Eccoci alla relazione plutoniana, piena di passione, di eccitazione, desiderio e  ardore.

Alla base di questo tipo di rapporto c’è il bisogno di  possedere e incorporare l’altro dentro di sé, nell’illusione di annullare la presunta separazione.

E’ una relazione dove l’attrazione fisica e mentale è fortissima e l’eros è basilare. Per sua natura non è destinata a stabilizzare su binari di ordinaria quotidianità.

La paura, anzi, l’angoscia profonda di perdere l’altro e quindi di perdere l’illusione di raggiungere l’unità agognata, assume, via, via modalità sempre più manipolative, coercitive e violente.

Il dolore, l’angoscia, il dramma, la disperazione tanto quanto l’estasi sono tratti caratteristici di questo “sogno” d’amore che sembra raggiungere il suo culmine nell’amplesso dove, per un attimo, le individualità sono sublimate nell’assoluto.

Ma se l’amante inizia ad allontanarsi e a rifiutare le regole di questo gioco sempre in bilico tra eros e thanatos,  il plutoniano può arrivare al limite estremo di sopprimere l’oggetto d’amore o togliersi la vita.

L’illusione della separazione in questa particolare “forma”  così drammatica e distruttiva, appare la più assurda ad uno sguardo distaccato. Come si può raggiungere l’unità attraverso la manipolazione e la violenza ?

Alla base dell’illusione della separazione c’è sempre un IO che si sente mancante, diviso, separato e che crede di poter FARE qualcosa per raggiungere la felicità.

Nel plutoniano è forte la componente distruttiva. Se non domina, se non controlla, è dominato, è minacciato. E’  annullato, è distrutto.

Questa forte componente distruttiva la incontra apparentemente  “fuori”, nella storia, nel sogno ….ma “gli appartiene”, nel senso che appare nell’unica coscienza.

Se questa distruttività è vista per ciò che è, se non è più proiettata né negata, ma sentita e riconosciuta come “propria”, si tramuta nel fuoco che brucia l’immagine illusoria di un sé separato.

a cura di Lara Serafino


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.