venere in vergine

VENERE in Vergine – Amo rendermi utile

Il 20 settembre venere è entrata in vergine dove transiterà fino al 14 ottobre.

Il motto di questa venere è amo rendermi utile.

E’ una venere con i piedi per terra o meglio, con le mani indaffarate a fare qualcosa di concreto per chi ama, dal cambiare la lampadina bruciata a sistemare un tubo che perde, non si fa certo spaventare per così poco. Non le appartengono le plateali dichiarazioni d’amore della venere in leone, ma piuttosto il quotidiano dono di sé nelle piccole cose. Incarna l’immagine di una donna pratica e concreta, curata e particolarmente  attenta ai dettagli. Impossibile che esca di casa in disordine.

Venere, più in generale è anche ciò che ci fa stare bene, ci gratifica, ci dà piacere.

Quindi, durante questo transito, se siamo in sintonia con i valori vergine magari ci coccoleremo con una programma detox  che ci farà sentire subito in forma piuttosto che gongolare per qualche bella soddisfazione lavorativa.

Se, invece, con l’immacolato mondo vergineo non abbiamo proprio nulla a che fare potremmo sentirci giù di tono, fuori forma e frustrati…..perché sembra che per stare bene, bisogna darsi da fare…..come diceva quella canzone,  Chi non lavora non fa l’amore.

Verso la fine mese  venere congiungerà marte diventando particolarmente acida e pignola  (o determinata ed efficiente per gli amici e affini della Vergine) ma anche terribilmente suscettibile e permalosa per l’opposizione di nettuno.

Tornerà rigorosa ed esigente  verso l’8 ottobre, quando sarà in aspetto di quadratura a saturno.

baci

lara

Lara

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.