Venere in toro – Il piacere si fa sensuale

Il 15 maggio venere fa ingresso nel segno più sensuale dello zodiaco, il toro.

In questo segno venere perde l’irruenza arietina e diventa languida e avvolgente.

Concentrata su ciò che le procura benessere e sicurezza è portata alla fedeltà rischiando di scivolare, in casi estremi, nella bramosia di possesso.

I sensi sono particolarmente sollecitati perciò ama concedersi del buon cibo e del buon sesso.

Odia le complicazioni, ama la semplicità, la genuinità e i ritmi lenti di una vita tranquilla e sana.

Questa venere si incarna in un femminile morbido e sensuale che accoglie e protegge chi ama ma non tollera il cambiamento a cui oppone resistenza rischiando di trascinare situazioni di cui fatica a riconoscere la fine. Ha difficoltà a cogliere i campanelli di allarme di una crisi tanto che, in caso di rottura, giura che le sembrava che tutto filasse liscio.

Questo transito sarà piacevole per i segni di terra, lo stesso toro, la vergine e il capricorno che si sentiranno appagati su vari fronti.

Bene anche per il cancro e per i pesci.

Meno piacevole il transito per lo scorpione, il leone e l’aquario. Niente di ché, intendiamoci. Non vi sentite il perfetta forma, né valorizzati come vorreste oppure sarete coinvolti in situazioni che non gradite troppo tipo una cena noiosa o una spesa fuori programma.

Niente di più.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.