Urano retrogrado, si prepara il cambiamento

Urano in toro retro dal 12 agosto a 6° fino al 10 gennaio a 2°

Urano è in fase retrograda ormai da un po’, esattamente dal 12 agosto e proseguirà in questo apparente passo all’indietro fino al 10 gennaio prossimo.

Cosa sta accadendo durante questa fase retrograda in chi è coinvolto dal passaggio del pianeta rivoluzionario ?

Innanzitutto il transito di urano è un esperienza forte, intensa e radicale. In particolare quando il passaggio è in aspetto di tensione quindi in quadratura, per il leone e l’aquario e in opposizione per lo scorpione.

Sai cos’è l’astrofiaba ?

Certo che anche per il toro non sarà una passeggiata. Urano porta cambiamenti, spezza la continuità, mentre il toro ama tanto la sua stabilità che gli infonde sicurezza.

Fase diretta

Durante la fase diretta di urano quei cambiamenti che sono ormai divenuti necessari si affacciano alla coscienza e nelle nostre vite.

Ognuno avrà la sua particolare esperienza del transito. Potrebbe essere il lavoro che richiede una svolta. Se avviene in aspetto alla luna il cambiamento è più intimo, emotivo e può toccare la sfera familiare. Se è venere ad essere toccata sarà la relazione a dover essere rivista o i propri valori.

Durante la fase diretta la spinta al cambiamento si fa evidente, diventa cosciente ma il processo è appena iniziato. Visto che il mutamento che comporta è profondo il processo continua anche quando gli eventi esterni sembrano placarsi e tornare in equilibrio.

Fase retrograda

L’equilibrio è solo apparente perché nella fase retro ci si sta preparando all’azione o alla trasformazione che inevitabilmente dovrà compiersi.

Durante questa fase spesso la tensione interna è molto intensa. Conviene alleggerirla, innanzitutto riconoscendo ciò che sta avvenendo, portandolo alla luce della consapevolezza per non esserne sopraffatti e per agevolare l’evoluzione in atto.

Urano e l’autenticità

Ricordiamoci che urano quando entra in contatto con i nostri pianeti personali ci “vuole” ricondurre alla nostra autenticità. Di fatto sta sradicando strutture che non ci appartengono più o che non ci sono mai appartenute ma per necessità contingenti o per adeguarci ai dettami sociali abbiamo fatto nostre.

Quindi, seppur in modi a volte un po’ “brutali” ci sta aiutando ad essere più veri; ci sta invitando a togliere quelle maschere che ormai sono inadeguate perché la discrepanza col nostro volto si è fatta troppo evidente.

Urano è anche definito Il risvegliatore perché ci connette con una sfera di consapevolezza più ampia che, all’improvviso, può squarciare il velo dell’ignoranza. Un improvviso insight può essere rivelatore.

In conclusione, abbiate pazienza con voi stessi se state vivendo il transito di urano. Datevi il tempo necessario per abituarvi a voltare pagina riconoscendo che è arrivato il momento e che non può essere evitato.

Potreste sentirvi frustrati e insofferenti in una situazione che ormai vi sta stretta ma i tempi non sono ancora maturi.

Dopo il 10 gennaio, con la ripresa del moto diretto, l’energia prenderà forma.

Potresti leggere anche Il tema del bambino.

Potresti leggere anche L’analisi del tema natale.

💜Lara

Una risposta a “Urano retrogrado, si prepara il cambiamento”

  1. […] Fonte : https://laraserafino.it/urano-retrogrado-si-prepara-il-cambiamento/? […]

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.