Una tazza di astrologia, prego ?

Una tazza quotidiana di astrologia potrebbe farci vivere meglio, non lo credete ?

In effetti molti ritengono l’astrologia qualcosa di strano, irrazionale a cui rivolgersi in casi estremi e soprattutto con la credenza errata che serva solo per leggere il futuro.

Ve lo dico, non è così; non per me, almeno.

L’astrologia è uno strumento utilissimo nel quotidiano perché ci aiuta a guardare le cose da una prospettiva diversa e più vasta.

E’ un po’ come quando andiamo in montagna e tutte le nostre preoccupazioni e ansie si stemperano davanti al panorama mozzafiato. I problemi sono risolti ? no, ma li collochiamo all’interno di un quadro più ampio.

Guardare la vita da lassù ci aiuta a cambiare punto di vista e ridimensionare le cose.

Con l’astrologia succede qualcosa di simile. Scoprire, per esempio, che la difficoltà del momento è legata al transito di saturno che ci sta sollecitando a trovare forza e autonomia interiore può farci sentire subito meglio.

Certo, la pressione saturnina continuerà ma sarà meno pesante, dal momento che:

  • Possiamo indagare e conoscere cose interessanti e utili su di noi, per esempio
    • com’è questa energia di saturno ? eccessivamente pesante ? ci sentiamo troppo sotto pressione ? forse ci sobbarchiamo carichi che non ci appartengono.
    • Oppure abbiamo difficoltà ad assumerci delle responsabilità allora è anche probabile che dipendiamo dagli altri. Cogliamo l’occasione, allora, di trovare maggiore autonomia e contare sulle nostre forze. Ne usciremo molto più sicuri.
    • O, ancora, essere faccia a faccia con i propri limiti non è facile per nessuno, ma ci permette di capire se la strada intrapresa è quella giusta o sono necessari degli aggiustamenti di rotta.
  • Scopriamo quando il transito ha avuto inizio e quando finirà. Realizzare che ciò che stiamo vivendo è transitorio ci fa sentire meglio e ci fa concentrare sul “lavoro ” da fare piuttosto che sprecare l’occasione di conquistare maggiore consapevolezza, aspettando che passi.
  • Di fatto impariamo ad allinearci all’energia del transito piuttosto che contrastarla e questo è trasformativo.

Se ti va di prendere una tazza di astrologia con me, il consulto più adatto è Oltre l’ostacolo.

Lara

Rispondi