TRANSITO DI NETTUNO – Pesci e Vergine – Gemelli e Sagittario II parte

TRANSITO DI NETTUNO – Pesci e Vergine – Gemelli e Sagittario II parte

TRANSITO DI NETTUNO – II parte

Ecco, come promesso, la seconda parte dell’approfondimento del   transito di nettuno, ora in pesci, che proseguirà per diversi anni ancora, esattamente fino al gennaio 2026.

Se non hai letto la prima parte vai qui Il transito di nettuno per i Pesci e la Vergine

In questo post continuo ad analizzare gli effetti del transito per i GEMELLI e il SAGITTARIO.

Transito di nettuno per i GEMELLI

Il segno dei gemelli è un segno d’aria, governato da mercurio che ne caratterizzata la natura fresca, brillante, leggera e , mobile da eterno adolescente pieno di curiosità ma ancora alla ricerca di se stesso tanto da divertirsi ad indossare maschere sempre nuove per vedere l’effetto che fa.

I gemelli è un segno cerebrale che guarda la realtà col distacco del pensiero, convinto che tutto possa essere spiegato e gestito con la logica e la razionalità.

Nettuno irrompe nella vita del Gemelli, facendo vacillare le sue difese mentali e costringendolo a misurarsi con situazioni dove la mente non può più arrivare, dove la logica non è sufficiente a contenere l’ondata emotiva.

La caratteristica comune dei transiti di nettuno, e in generale dei pianeti lenti, è quella di rendere vane le difese che vengono erette per tenere a bada quelle sollecitazioni che riteniamo estranee, a cui ci opponiamo e che rifiutiamo.

Nettuno nel suo passaggio in quadratura al segno di Gemelli, lo aiuterà a sbarazzarsi di un eccesso di razionalità aiutandolo a fidarsi anche di ciò che sente e non solo di ciò che pensa.

Suggerimento: silenzio.

I gemelli hanno bisogno di contatto e comunicazione ma con nettuno alle calcagna è il momento di ritirarsi un po’ in solitudine, di ascoltarsi piuttosto che parlare, di staccare, per un po’, le eccessive connessioni col mondo esterno.

All’inizio potranno sentirsi persi, poi si ritroveranno  molto più consapevoli.

Transito di nettuno per il SAGITTARIO

Il sagittario è un segno di fuoco governato da giove che lo ispira ad un approccio alla  vita rivolto alla  crescita e all’ espansione. 

I sagittari sono di solito ottimisti e con una visione della vita molto chiara pur se in continua evoluzione,  dovuta alla loro predisposizione a cercare senso e significato che li può inclinare però alla saccenza e alla convinzione di sapere cosa sia giusto e vero anche per gli altri.

Questo perché la mente del sagittario tende a creare modelli e sistemi a cui può aderire acriticamente ritenendoli assoluti e validi per tutti.

Il transito di nettuno per l’arciere dello zodiaco comporterà il  vacillare delle sue certezze e della sua visione dogmatica della vita perché lo costringerà ad arrendersi ad un istanza dissolutoria che gli sta suggerendo che quella totalità che lui stesso ha intuito è sempre stata la sua realtà e può abbandonarsi ad essa con fiducia.

Nettuno sta sussurrando al sagittario che tutte le teorie, gli schemi e le credenze a cui ha aderito sono state utili fino a ieri  per trovare senso e significato,  ma ora è tempo di lasciarle andare per scoprire qualcosa di ancora più essenziale e non descrivibile né catalogabile.

Suggerimento: ascolto.

E’ il momento di mettersi in ascolto del fluire della vita, libera e selvaggia. Della vita così com’è.

a cura di Lara Serafino.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.