Sole e luna - Il padre e la madre -
Vai al contenuto
Home » Sole e luna – Il padre e la madre

Sole e luna – Il padre e la madre

sole e luna

Il sole e la luna, nel tema natale sono i due simboli più importanti perché sono i pilastri del senso di identità personale.

Rappresentano rispettivamente la parte yang e yin. Il sole è la nostra parte attiva che cerca nel mondo, nelle esperienze esterne e nel lavoro la sua realizzazione e massima espressione. La luna è il fulcro della nostra dimensione privata, emotiva, sensibile, ricettiva.

Leggi anche Luna e saturno – l’abbraccio negato.

Rappresentano, ovviamente, l’immagine più profonda e archetipica dei nostri genitori. Sono il padre e la madre dentro di noi e ci indicano cosa abbiamo colto, essenzialmente, dalle nostre figure primarie di riferimento.

Rapporti di quadratura o di opposizione tra i luminari (sole e luna) ci possono far esclamare che i nostri genitori erano diversi come il giorno e la notte. Questa natura così contrastante è una lacerazione interiore tra ciò che sentiamo sicuro per noi (luna) che sembra non collimare mai con ciò che vogliamo essere nel mondo (sole).

Negli aspetti che, singolarmente, formano nel tema ci suggeriscono anche quali, eventuali, contraddizioni abbiamo visto in ognuno di loro e che siamo chiamati a sciogliere e trasformare. O almeno a provarci.

Per esempio in una luna pesci quadrata a saturno c’è una grande sensibilità che coesiste con grandi chiusure e rigidità.

  • Come viviamo dentro di noi questo conflitto?
  • come lo viveva nostra madre?
  • qual è la possibile via di integrazione?

Queste sono le prime domande da porsi per iniziare l’indagine interiore.

L’analisi del sole e della luna ci aiuta a riconoscere quali radicati modelli di riferimento ci portiamo dentro e come si manifestano nella nostra vita. Ci suggerisce che anche se non riusciamo a risolvere un eventuale conflitto con uno o entrambi i nostri genitori è necessario favorire questa riconciliazione almeno dentro di noi perché quel modello genitoriale è inesorabilmente parte di ciò che siamo.

Possiamo allontanare un genitore ma lui esisterà sempre nella nostra psiche perciò è lì che dobbiamo guardare con amore e compassione per attuare una trasformazione.

Questo sguardo di comprensione libera tanta energia contratta e favorisce la nostra evoluzione.

Vuoi scoprire come hai interiorizzato l’immagine dei tuoi genitori? prenota L’analisi del tema natale.

Lara
Latest posts by Lara (see all)

Rispondi

Inviato tramite WhatsApp