SATURNO limite o tutela ? II parte

Se ti sei perso la I parte, leggi Saturno limite o tutela ?

Continuiamo ad osservare in che modo saturno nella casa in cui si trova nel nostro tema, ci limita, ci frena, ci condiziona, proteggendoci da ciò che ritiene una minaccia per la nostra identità. E’ possibile che per stare al sicuro, rinunciamo ad aspetti essenziali di noi stessi.

SATURNO IN VII CASA

In questo caso i limiti li vivo nella relazione. L’altro può essere particolarmente severo, giudicante, freddo, distaccato tanto che le relazioni arrivano sempre ad un punto di grande frustrazione e insoddisfazione, o, al contrario siamo noi che imponiamo la nostra autorità, mantenendo in ogni caso, le distanze, sentendoci superiori e molto critici.
Se è il nostro caso chiediamoci quale vantaggio troviamo da questa situazione. A cosa non riusciamo a rinunciare nonostante tutto ? Forse l’altro ci assicura protezione, su lui possiamo contare nel momento del bisogno, la sua presenza ci conferisce un riconoscimento sociale o magari è il capro espiatorio a cui addossare colpe e la responsabilità dei nostri insuccessi in amore.

SATURNO IN VIII CASA

Saturno pone i limiti nell’ambito delle risorse condivise, in senso più ampio è l’intimità ad essere il settore più delicato. Probabilmente si sono vissute situazioni di distacco e di perdita. Per questo l’intimità è gestita con un atteggiamento controllante proprio perché c’è la paura e l’aspettativa di rivivere situazioni dolorose. Non ci si può lasciare andare ma è questo controllo che impedisce di sperimentare quel coinvolgimento che tanto si desidera.
In questo caso saturno ci protegge dall’essere abbandonati ma impedisce anche di perderci nell’altro. E’ necessario mettere in discussione queste difese per non tradire se stessi.

Conosci il tuo tema natale ?

SATURNO IN IX CASA

Saturno in IX casa pone i limiti nel settore del pensiero astratto e filosofico e verso ciò che appare lontano e diverso, come le altre culture o religioni nei cui confronti si ha un atteggiamento molto diffidente e critico.
Oppure si appare molto dogmatici e inflessibili in questi stessi ambiti perché c’è il bisogno di mantenere il controllo dei propri confini mentali dal momento che il confronto può far vacillare le propri credenze e certezze.
In questo caso saturno ci protegge dal dubbio, dalla paura di mettere in discussione ciò a cui abbiamo sempre creduto, dal rischio di smarrirci nel tentativo di trovare nuove risposte più in sintonia con la nostra verità interiore.

SATURNO IN X CASA

Saturno in X casa ci dice che l’ambizione è forte ma che per arrivare alla vetta abbiamo dovuto dare il massimo, dedicarci completamente all’obiettivo, sacrificare affetti e tempo libero per non distrarci dalla meta. Chi ha questo saturno spesso ha una madre molto motivante che vuole vedere il figlio raggiungere il successo e il successo è un sorta di surrogato dell’approvazione materna che non si è mai ricevuta. Ciò da cui ci protegge saturno in questa posizione è la paura di non essere all’altezza. Il punto è che l’asticella dell’ambizione si sposta sempre un po’ in avanti, la meta si allontana sempre di più. E per quanti riconoscimenti si ottengano non si è mai soddisfatti di sé.

SATURNO IN XI CASA

Con saturno in XI casa probabilmente ci si è sentiti giudicati, non integrati, messi in discussione in situazioni sociali. Anche in questo caso potremmo trovarci nella condizione di sentirci a disagio tra gli altri o essere noi ad imporre l’autorità sul gruppo. La sostanza non cambia. Di fatto c’è distanza, ansia, frustrazione, impossibilità di reale integrazione. Saturno ci protegge dal confronto con gli altri perché si teme di doversi adattare, uniformare a idee e valori diversi dai propri che ci mettano in discussione. Portando a galla queste paure si possono trasformare.

SATURNO IN XII CASA

I limiti, gli ostacoli appartengono alla dimensione senza tempo del nostro mondo interiore. Saturno in questa posizione ci dice che da bambini qualcosa di temibile incombeva e che eravamo preparati al peggio. Questo modello interiore tenderà a farci rimanere in allerta, pronti, preparati in modo che nulla possa più realmente ferirci o farci sentire in balia degli eventi. Ci siamo costruiti una corazza interiore per difenderci, ma questa corazza può soffocare la nostra capacità di lasciarci andare, di lasciare che le cose facciano il loro corso e di avere fiducia in un ordine più ampio delle cose.
Sono questi i condizionamenti che dobbiamo rimettere in discussione.

Per dare ulteriori spunti di riflessione, posso dire che saturno è sinonimo di autonomia, e il significato etimologico di questa parola è legge propria. Il problema sussiste quando l’autorità rappresentata da saturno è proiettata ancora fuori da sé e quindi ci sottoponiamo alla “legge”, ad un autorità esterna in modo acritico. Solo noi possiamo sapere quando il “principio saturniano” da protezione è diventato blocco, negazione e repressione.

Potresti leggere anche L’analisi del tema natale.

✨Lara

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.