Saturno entra in aquario

Saturno entra in aquario, ma solo per poco

Mai come in questi ultimi giorni si sente forte la natura di saturno in capricorno nell’invito esteso a tutti all’autodisciplina, all’austerità, al distacco, all’isolamento.

Ma proprio in questo mese di marzo, esattamente il 22, saturno passerà dal capricorno al segno dell’aquario anche se solo per poco.

Già il 1° luglio tornerà in capricorno da dove uscirà definitivamente il 17 dicembre prossimo.

Nei prossimi mesi, dunque, avremo un assaggio della nuova energia saturnina.

Proviamo a conoscere meglio la natura di questa combinazione tra il pianeta del rigore e il segno dell’innovazione.

C’è da dire che saturno si trova bene in aquario, suo domicilio diurno, dove traduce nella tecnica le innovazioni uraniane.

Il transito di saturno in aquario avrà valenze diverse a livello collettivo piuttosto che personale.

A livello personale dipenderà molto dal nostro tema natale e dai rapporti che formerà con i nostri pianeti.

L’ultimo passaggio di saturno in aquario risale agli anni 1991-1993 perciò insieme alle previsioni sul prossimo futuro do uno sguardo anche al passato per cogliere le analogie negli eventi accaduti all’epoca.

Saturno in aquario a livello sociale

L’aquario come archetipo è un segno sociale che non si occupa più di tutelare in modo esclusivo gli interessi e i bisogni personali ma piuttosto cerca di promuovere un bene più vasto.

Questo vale in senso teorico poi, concretamente, dipende dalla maturità psicologica/spirituale dell’uomo e quindi della società del momento.

Saturno come legge e giustizia

Saturno in aquario simbolicamente tutela le risorse collettive, quelle che condividiamo tutti insieme e quindi penso che l’attenzione andrà all’ambiente e alla necessità di intervenire con norme più rigorose e mirate per salvaguardarlo.

L’8 giugno 1992, si è tenuto il Summit sulla terra a Rio de Janeiro la prima conferenza mondiale dei capi di Stato sull’ambiente che ha fatto luce sui danni ambientali dell’economia globale definendo gli interventi necessari per invertire la rotta.

Un altro ambito legato alla simbologia del pianeta nel segno è la lotta contro tutte le disuguaglianze e discriminazioni sociali. Quindi penso alle discriminazioni di genere e delle minoranze che potrebbero, nei prossimi anni, vedere riconosciuti maggiormente i loro diritti.

Nel marzo del 1992 in sudafrica, il referendum per approvare le trattative volte ad abolire l’apartheid ha avuto esito positivo mettendo fine ad una politica di segregazione vergognosa che, pensate, era stata istituita nel 1948 con saturno nell’opposto leone (il dominio del più forte).

La legge saturnina potrebbe colpire duramente anche la gestione poco limpida delle risorse comuni esercitata da poteri occulti nell’ambito finanziario, nella politica e della società.

Nel 1992 ha avuto inizio l’inchiesta “mani pulite” che si prefiggeva di sconfiggere la corruzione nel mondo della politica. Al di là di come siano andate le cose, in quel saturno in aquario c’era la speranza di un mondo migliore.

Saturno come tecnica

Saturno in aquario si esprimerà al massimo nell’ambito informatico. In questo senso è molto probabile che si darà il via all’applicazione su larga scala della 5G cioè la rete di quinta generazione anche se potrebbe essere fortemente osteggiata (saturno quadra urano).

A questo riguardo è interessante notare che nel dicembre del 1992 fu spedito il primo messaggino telefonico attraverso la rete 2G che ha rappresentato la base dei successivi progresso dal punto di vista della tecnologia al servizio dei moderni mezzi di telecomunicazione.

E poco prima, il 6 agosto 1991, con saturno da poco entrato in aquario, è considerata la data di inizio dell’era tecnologica con la nascita di internet resa possibile dal ricercatore del Cern, il trentaquattrenne Tim Berners-Lee.

Quindi, chissà quali nuove applicazioni tecniche e tecnologiche entreranno nella nostra quotidianità nei prossimi anni.

Saturno in aquario a livello personale

I segni coinvolti dal transito di saturno in aquario saranno il toro, lo scorpione, il leone e lo stesso aquario.

Quando arriva saturno si sa che inizia una fase un po’ faticosa dove è necessario affrontare delle questioni importanti nel lavoro, nella vita privata, nella relazione.

Dipende dal tema e dai pianeti coinvolti. Se è toccato il sole è probabile che la fase di strutturazione si concentri sulla sfera lavorativa. Oppure può riguardare la dimensione attiva e volitiva della vita con tutte le scelte che responsabilizzano e impegnano come l’accensione di un mutuo, l’acquisto di una casa, il matrimonio tanto quanto un divorzio.

Se è toccata la luna la sfera coinvolta da saturno sarà quella intima, interiore delle emozioni, dei legami personali, del senso di appartenenza, del rapporto con i figli ma anche della casa come luogo di sicurezza e stabilità, ma anche dell’azienda se viene intesa in tal senso.

A volte con saturno in aspetto dissonante ci si congeda da una situazione o da una persona perché viene a mancare o perché si è esaurita l’energia che ci legava a quell’esperienza.

Anche se è difficile è necessario agevolare questa fase di distacco e non aggrapparsi a ciò che ormai è terminato.

I segni d’aria, la bilancia e gemelli vivranno una fase di consolidamento e maggior stabilità, come avverrà anche per il sagittario e l’ariete.

Considerate però che tutto questo lo vedremo in particolare dal prossimo anno quando saturno sarà entrato stabilmente in aquario.

Dal 22 marzo ciò che potrebbe cambiare sarà il clima austero di queste settimane che dovrebbe alleggerirsi.

Prenota l’analisi del tema natale

🎈Lara

3 pensieri su “Saturno entra in aquario, ma solo per poco

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.