IL marchese DE SADE – IL SADISMO è “nato” col sole in GEMELLI

Dissoluto, libertino, violento e oltraggioso lo è stato, eccome. Tanto da essere stato rinchiuso in carcere per ben 28 anni a causa dei suoi reati (plutone che governa l’ascendente è in XII casa).

Era recidivo a qualsiasi richiamo all’ordine. Appena usciva di prigione i festini e le orge erano all’ordine del giorno, mentre quando era in prigione il vissuto violento e amorale diventava oggetto dei suoi numerosi scritti che ai suoi occhi assumevano una valenza scientifica come sperimentazione speculativo-razionale (sole gemelli).

Marte quadra venere

Come è noto, il concetto di sadismo deriva proprio dal marchese, e il tema sembra riflettere perfettamente questa valenza con marte, che signore dell’ascendente scorpione, si trova in ariete, sua sede naturale e quindi nella sua massima espressione aggressiva. Marte quadra venere in cancro. Il sadismo è l’espressione della sopraffazione del forte sul più debole, insensibile al dolore dell’altro (saturno congiunge venere) che, anzi si sente eccitato dall’impotenza della vittima, e quindi del trionfo del suo bisogno di controllo (valori scorpione, sole in VIII).

Certo che quel sole in gemelli congiunto a giove in VIII mi fa pensare che fosse soprattutto intrigato dall’apparire spregiudicato a parole prima che con i fatti.

La quadratura tra sole e luna in Vergine, è un ulteriore conferma dell’immagine sottomessa che aveva della donna e la congiunzione del sole a giove del culto di se stesso.

❣Lara

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.