plutone saturno coronavirus

Plutone-saturno, riflessioni simboliche sul coronavirus

:L’attuale situazione di crisi internazionale legata alla diffusione del coronavirus che sta bloccando e condizionando ampie aree geografiche del mondo, direi che è ben rappresentata nell’aspetto di congiunzione di saturno a plutone.

Leggi anche Plutone e saturno, uno sguardo al passato.

L’aspetto tra i due pianeti si è perfezionato il 12 gennaio scorso, epoca in cui l’epidemia stava iniziando a diffondersi rapidamente in Cina.

E’ doverosa, però, una precisazione. L’aspetto in sé non riflette simbolicamente il virus.

Il virus, a mio parere, non è rintracciabile astrologicamente perché è un evento naturale.

Potrebbe interessarti anche Plutone e saturno nella rivoluzione solare.

Nettuno, associato ai virus, ci ricorda che l’incontro con il “diverso”, a cui biologicamente siamo chiamati ad adattarci, fa parte della vita stessa.

E questo virus è si nuovo ma abbiamo visto che, nella maggioranza dei casi, non è molto più grave di una comune influenza. Ciò che lo rende oggetto di vigilanza e contenimento è la sua natura altamente contagiosa (proprio perché è nuovo) e quindi potenzialmente destabilizzante per l’ordine pubblico.

La congiunzione saturno-plutone, rappresenta, piuttosto, la fase di contrazione, limitazione, contenimento che gli stessi governi colpiti dall’emergenza impongono a sé stessi per arginare la diffusione del virus e quindi il rischio di un tracollo a livello sociale.

Ora l’orbita di congiunzione si sta, via, via, ampliando e l’allentamento della morsa tra i due pianeti sembra evidenziare che la “minaccia” sia sempre più gestibile, visto anche i numerosi casi di guarigione.

L’aspetto tra saturno e plutone lo si può associare più generalmente alla “paura della morte” (plutone=morte, saturno=paura). Il questo caso il mondo ha percepito una minaccia alla sua stabilità (plutone in capricorno) e ha risposto con misure di contenimento e tutela (saturno), ma si sa che la paura speso travalica i confini della razionalità e del buon senso.

La situazione di crisi ha fatto emergere paure ataviche che sono sfociate nell’accaparramento di cibo nei supermercati come se, nell’immediato, fosse in pericolo la stessa sopravvivenza. Oppure nell’acquisto di mascherine a prezzi esorbitanti.

E’ interessante anche osservare come saturno in capricorno, nelle misure di contenimento messe in atto dalle autorità, si sia espresso come è nella sua natura.
Con le restrizioni si è, infatti, imposto di rinunciare ai vantaggi presenti per un maggior vantaggio futuro nell’intento di scongiurare il dilagare dei contagi.

Inoltre saturno in capricorno è anche l’isolamento, il ritiro e il rigore a cui un po’ tutti abbiamo dovuto adeguarci.

Plutone congiunto a giove

Nel mese di marzo plutone si allontanerà ulteriormente da saturno per unirsi a giove.

Il pianeta della crescita (giove) incontra il pianeta della trasformazione (plutone). Come si manifesteranno ?

Come abbiamo visto con l’emergenza coronavirus, la Vita si esprime spesso in modi misteriosi e inaspettati.

Certamente verranno a galla e si amplificheranno, tante cose nascoste e per niente limpide dello scenario pubblico, sociale, produttivo e, probabilmente, religioso.

Quale verità scomoda verrà rivelata ?

Scopri di più

💫Lara

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.