Plutone e saturno, uno sguardo al passato

Approfondiamo ancora l’analisi di questo transito che inquieta non poco chi ha pianeti intorno ai 22° – 23° dei segni cardinali (cancro, capricorno, bilancia, ariete) che a gennaio vivranno il passaggio della coppia di pianeti congiunti.

Ricordiamoci sempre che i pianeti in transito non ci sono estranei ma sono aspetti di noi stessi, che attivano funzioni del nostro tema quindi, qualsiasi cosa emerga chiediamoci cosa ci sta comunicando.

Ho terminato il post precedente Plutone e saturno congiunti in capricorno ricordando che negli ultimi 100 anni questa congiunzione si è già formata nel 1946- ’47 in leone e nel 1982-’83 in bilancia.

Quali eventi dell’epoca sono in analogia con i due transiti ?

Considerate che un transito si manifesta sempre su vari livelli di esperienza sia sul piano soggettivo che sociale.

In questa analisi considero gli eventi che ritengo più significativi.

Plutone e saturno in leone

Una delle manifestazioni più evidenti del transito del ’46-’47 è stata la guerra fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica.

Plutone e saturno erano in leone, simbolo dell’orgoglio nazionalistico delle due potenze che si fronteggiavano, ostili e potenzialmente pericolose per le possibili conseguenze delle reciproche azioni.

Eppure quell’energia così egotica, di sfrontata presunzione e megalomania è stata placata, e letteralmente, raffreddata da saturno in congiunzione.

Ma attenzione. L’aspetto riflette sia il contenimento di un potenziale pericolo ma anche la sua provocazione attraverso il controllo e la limitazione.

Plutone e saturno in bilancia

Di tutt’altro tenore il transito avvenuto tra l’82 e l’83 in bilancia.

Sono gli anni in cui l’aids è dilagato ed è diventato un serio problema sociale.

All’improvviso le relazioni e quindi la sessualità hanno espresso un potenziale minaccioso, pericoloso (plutone in bilancia) che doveva essere immediatamente arginato (saturno).

Ne seguì una campagna serrata che sensibilizzava all’uso del profilattico per scongiurare il contagio (saturno).

In quegli anni emerse anche il conflitto tra chi voleva sentirsi libero di vivere la sua sessualità come gli pareva (plutone ) e i bacchettoni/saturniani che videro nell’epidemia una sorta di intervento divino che puniva l’indiscriminata libertà sessuale come fosse una colpa da espiare.

Chi ha quest’ultimo aspetto nel tema è possibile che viva una certa tensione nelle relazioni dove sembra sempre necessario un controllo/autocontrollo nei rapporti, oppure si sente un senso di frustrazione; la posizione dell’aspetto nelle case farà la differenza.

Cominciate a intuire come funzionano questi due messi insieme ?

Ricordiamoci che non sono i pianeti che provocano alcunché, bensì riflettono simbolicamente ciò che accade, mostrano le energie in gioco e come queste energie interagiscono con noi.

Continua nel prossimo post…..

Lara

Print Friendly, PDF & Email

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.