MARTE in Sagittario – Tutt’UNO col bersaglio

Pubblicato da Lara il

marte in sagittario

L’energia è cambiata. La sentite ? il 26 gennaio marte è passato dallo scorpione al sagittario dove transiterà fino al 17 marzo prossimo.

Abbiamo appena lasciato alle spalle l’energia potente, densa e trasformativa di marte in scorpione che ha attivato processi profondi fisici ed emotivi di espulsione di scorie  favorendo  un non facile  percorso di depurazione, accentuato dalla presenza anche di giove nel segno; chi ha pianeti in quadratura opposizione (leone, aquario, toro) l’ha subito particolarmente.

Ora l’atmosfera cambia ed è arrivato il momento di occuparci della nostra crescita. Marte in sagittario ci incalza a darci da fare sia fisicamente che intellettualmente.

Da adesso in poi ci sentiremo sempre più carichi e motivati a muoverci e ad  espandere la nostra energia. L’ideale sarebbe dedicarsi ad attività  che favoriscono un processo di benessere  che coinvolgano sia il corpo che la mente come lo yoga, pilates ma anche belle passeggiate nella natura.

Ci sentiremo anche motivati a dedicarci allo studio e l’apprendimento di nuove discipline, magari proprio l’astrologia o più in generale discipline olistiche che favoriscono un processo di consapevolezza e centratura.

Marte in sagittario richiama ad un energia che si proiettata lontano; è ben rappresentata dall’arciere pronto a scoccare la freccia in una tensione che coniuga la fisicità con la spiritualità.

L’immagine dell’arciere in stile zen, affine al segno del sagittario, ci rammenta che quel lontano verso cui ci proiettiamo non è  un luogo nè  un tempo a venire ma è già dentro di noi, è già noi. L’arco, la freccia e il bersaglio sono tutt’uno con l’arciere.

Quindi, scocchiamo quella freccia; ora.

«Nessun bersaglio è di fronte/
nessun arco è teso/
la freccia lascia la corda/
può non colpire ma non può mancare». Koan Zen

a cura di Lara Serafino

Categorie: ANALISI TRANSITI

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.