Marte in bilancia

Il 15 settembre marte entra nel segno della bilancia dove transiterà fino al 30 ottobre quando passerà in scorpione.

In questo segno marte si trova in caduta perché governa l’ariete, segno opposto alla bilancia.

Per chi ha marte in bilancia nel proprio tema

Il pianeta della “guerra” si trova nel segno che più ama l’equilibrio e l’armonia. Ciò significa che si fa meno irruente ma anche meno deciso.

E’ un marte che cerca la collaborazione del partner o di un socio d’affari perché ha bisogno della forza, dell’appoggio e della determinazione di una persona fidata.

Allo stesso tempo è facile per chi ha questo marte proiettare la sua rabbia sull’altro proprio perché la dipendenza che ha dal partner gli rende più difficile riconoscere le emozioni più istintuali, gestirle e trasformarle in energia attiva e volitiva.

Il transito

Il transito di marte è sempre legato alla gestione della propria energia e della volontà. Durante i transiti tesi può manifestarsi come tensioni muscolari, mal di schiena, stanchezza e, a livello psicologico come demotivazione, rabbia, frustrazione.

Per la bilancia il transito è in congiunzione perciò significa che sta iniziando un nuovo ciclo di questo pianeta. In questa fase sei pieno di energia e determinazione e soprattutto i dubbi che hai solitamente lasciano il posto ad un atteggiamento diretto e deciso.

Per il cancro si forma una quadratura crescente. Significa che il ciclo che era iniziato a maggio e ti aveva dato grinta e coraggio ora incontra la prima crisi. Devi capire cosa vuoi veramente anche nell’interazione con l’altro e poi avanti tutta.

Per l’ariete marte sarà in opposizione. Il ciclo del pianeta è al culmine del suo percorso perciò ora c’è una crisi di riorientamento in cui è utile osservare come si sta gestendo l’energia. Potrebbe sembrarti che i tuoi sforzi sono inefficaci. Nei prossimi mesi il frutto delle tue conquiste realizzate fino a qui deve essere portato fuori e condiviso.

Per il capricorno marte formerà una quadratura calante. La crisi che emergerà rispetto alla gestione della tua energia vitale può sfociare nella sensazione che il tuo darti da fare non sia mai abbastanza. Se è così cerca di organizzarti, per i prossimi mesi, diversamente in modo che i tuoi ritmi siano meno intensi anche per dar maggiore spazio alla tua vita privata.

Per l’aquario e i gemelli l’energia è al top. Vi sentite decisi e determinati nell’esporre le vostre idee e nel proporvi agli altri.

Lara

Rispondi