marte saturno congiunti in capricorno
ANALISI TRANSITI

Marte e Saturno congiunti – Energia d’impatto

28 marzo 2018
Marte e saturno congiunti

Esattamente il 02 aprile prossimo si perfezionerà l’aspetto di congiunzione di saturno e marte, entrambi in capricorno, preceduto il 31 marzo dalla luna piena in bilancia.

E’ un aspetto intenso perché entrambi i pianeti governano il capricorno e in questa riunione esprimono tutta la loro forza e determinazione.

marte saturno
SIT – IN del 1960

Lo stesso aspetto si era formato il 1 febbraio 1960 quando  quattro studenti neri di un college della Carolina del Nord diedero il via al sit-it che avrebbe segnato un momento di svolta nella storia americana e non solo.

I quattro studenti quel giorno decisero che ne avevano abbastanza di sentirsi emarginati e ghetizzati;  si sedettero negli sgabelli del bancone  riservato solo ai bianchi  del ristorante all’interno dell’emporio Woolworth. Senza protestare né usare violenza. Solo seduti. Fermi. impassibili ad ogni ingiuria e attacco e ad ogni richiesta di andarsene, legittimata dalla legge vigente nello stato e dal regolamento interno del grande magazzino.

La protesta pacifica di Greensboro fu seguito da altri a Richmond a Nashville, ad Atlanta. Al punto che l’eco di quelle manifestazioni pacifiche raggiunse ogni angolo degli Stati Uniti spingendo migliaia di studenti di colore a fare altrettanto, favorendo quel processo di integrazione che non poteva più tardare.

Il sit-in ha avuto inizio col sole e kirone in aquario a riflettere il focus sulle istanze collettive.

Certo è che questa forma di protesta, il sit-in, appare una chiara espressione della congiunzione di marte e saturno in capricorno nella sua espressione di fermezza e irriducibilità. Un energia dura, implacabile, irremovibile che non ha bisogno di enfatizzare le sue richieste perché ha già fatto sua la vittoria.

Ora si ripete lo stesso  aspetto a 8°56 del segno,  ma il sole è in ariete segno governato proprio da marte.

Nell’aspetto che si formerà a breve  con il sole in ariete l’energia  è decisamente più  esplosiva.

E’ un energia dai tratti più violenti e di impatto.

E a proposito di impatto. La stazione  spaziale cinese Tiangong-1 sta precipitando e c’è il rischio che proprio intorno a Pasqua (periodo del transito) dei frammenti di dimensioni anche considerevoli cadano sulle zone abitate dell’Italia del centro-sud.

Occhio al cielo e, visto il sole in ariete, proteggete la testa.

a cura di Lara Serafino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *