Il padre di Facebook, Mark Zuckemberg, è nato nel segno del Toro.

mark zuckemberg

mark zuckemberg

Di lui sappiamo che fu uno studente brillante che si distinse sia nelle materie tecnico scientifiche che in quelle umanistiche. In particolare amava declamare i poemi epici come l’Iliade e l’Odissea (luna in III casa, comunicazione).

Non era però particolarmente socievole, così, entrato ad Harvard, preferiva passare gran parte del suo tempo libero davanti al pc, dove si dilettava a creare programmi.

Fu così che per divertirsi, fece circolare nella rete interna dell’università, un sito in cui metteva a confronto le foto di due studenti maschi e di due studentesse femmine facendo votare quale fosse il più “figo” di ogni coppia. Chiaramente il gioco fu un successo, tanto che sovraccaricò la rete impedendo il normale accesso di internet agli studenti, inoltre fu ripreso per aver fatto circolare foto di studenti che non avevano dato la loro autorizzazione.

Nel semestre successivo (febbraio del 2004), dopo aver apportato assieme a suoi colleghi, i necessari adattamenti, Zuckemberg lanciò il sito Thefacebook che in breve tempo divenne ciò che oggi conosciamo.

La posizione del sole in IX casa è emblematica in questa dichiarazione

L’unica cosa che realmente mi interessa è la mia missione, rendere il mondo aperto.

Mentre l’opposizione dei luminari nell’asse della comunicazione (III – IX) si riflette in questa sua dichiarazione

 Per me e i miei colleghi, la cosa più importante era creare un flusso di informazioni per la gente

Il sole in Toro ha bisogno di realizzare qualcosa di concreto per poi  trarne il massimo vantaggio (economico) possibile.

L’opposizione tra sole e luna, a mio parere, riflette bene l’evoluzione e, in qualche modo, l’essenza di Facebook, che nasce da un bisogno molto semplice ed immediato di contatto, scambio e confronto (luna in III casa) ma che è concepito in modo tale da espandersi senza limiti (sole in IX casa).

Allo stesso tempo, Facebook, riflette la natura complessa del suo creatore, che dal punto di vista solare, cioè dell’espressione della sua identità e volontà, è semplice, bonario e concreto nella realizzazione dei suoi obiettivi, ma sa guardare molto lontano, intimamente è invece molto acuto, intuitivo, curioso, a tratti polemico, impulsivo, aggressivo nel comunicare e determinato nel difendere e proteggere le sue idee, evidente anche dal marte in III casa.

Questo aspetto della sua natura risulta enfatizzato dalla posizione di mercurio in ariete in VIII casa, opposto a plutone in II, che riflette un certo gusto per la sfida dialettica in cui cerca, in tutti i modi, di prevalere sull’avversario, in particolare se si tratta di difendere ciò che le appartiene.

Come ha dimostrato nella causa civile intentata dai gemelli Cameron e Tyler Winklevoss, suoi colleghi di università, che lo accusarono di furto di proprietà intellettuale. I due avevano sottoposto alla sua attenzione un progetto che aveva molte attinenze con ciò che poi è diventato Facebook, chiedendogli la sua collaborazione, ma lui si dileguò e poco più tardi lancio’, appunto, il sito Thefacebook.

Mark dovette versargli un indennizzo, molto inferiore alle loro richieste, ma fu riconosciuto ufficialmente come uno dei cinque fondatori di Facebook.

Non c’è dubbio che sia riuscito nella sua missione (sole in IX) a rendere il mondo più aperto e in comunicazione.

A cura di Lara Serafino


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RIFLESSI della COSCIENZA
Assign a menu in the Left Menu options.