BUON COMPLEANNO MARILYN

Marilyn Monroe nasce Los Angeles il 1 giugno 1926 da Gladys Pearl Monroe e da padre sconosciuto.All’anagrafe fu registrata come Norma Jane Mortenson, cognome del precedente marito della madre che, quando fu battezzata divenne Baker, cognome del primo marito.Questa confusione riguardo alle sue radici familiari, è ben riflessa in nettuno in I casa che quadra saturno in IV, parte di un quadrato a T che coinvolge la luna in VII ed esprime bene la natura complessa, difficile e dura dell’infanzia dell’attrice.

La madre oltre a versare in una condizione economica indigente soffriva di instabilità nervosa (luna aquario opposta a nettuno) tanto che fu necessario ricoverarla in un istituto dove le fu diagnosticata la schizofrenia paranoide.

Da questo momento inizierà per Marilyn la trafila di case famiglie e istituti dove fu sballottata per tutta l’infanzia e la prima giovinezza.

All’età di sedici anni si sposa, più che altro  per evitare di tornare in orfanotrofio e nel frattempo comincia a lavorare presso una fabbrica dove si impacchettavano paracaduti. Fu qui che “casualmente” fu notata da un famoso fotografo che fece un servizio per una rivista molto nota. Le sue foto non passarono inosservate e diedero inizio alla sua carriera.

Il tema ci mostra la grande e dolorosa spaccatura  tra Marylin personaggio pubblico e la sua dimensione privata e intima.

astro_2a_139_marilyn_monroe.56980.8036L’ascendente leone, il sole in gemelli  e la venere ariete, senza alcuna lesione riflettono una natura ambiziosa,  frizzante, socievole, brillante, sensuale ed estroversa, che nasconde e camuffa la sua profonda fragilità interiore riflessa nel quadrato a T.Cercherà di guarire le sue ferite attraverso la fama, il successo e cercando l’amore che non aveva avuto nell’infanzia, nelle innumerevoli relazioni e nei tre matrimoni e quando sarà delusa anche da tutto questo, si lascerà andare all’alcol e agli psicofarmaci che la porteranno in breve tempo,  all’auto distruzione.E’ interessante notare che il periodo in cui fu consacrata attrice internazionale, tra il 1952 -’53, (ricordiamo film come Niagara, Gli uomini preferiscono le bionde, Come sposare un milionario) subiva il transito di plutone in I casa che quindi opponeva la luna e quadrava saturno.

Questo transito sembra sottolineare che la fama e il successo (transito di  plutone in I in leone) su cui tanto contava per riscattare la sofferenza dell’infanzia, l’allontanarono ancora più da se stessa.

E’ del 1954 il matrimonio con Joe di Maggio giocatore di Basket dei New York Yenkees. La vita familiare però, si rivelò subito difficile a causa della gelosia di lui che sfociava anche in atti di violenza, confermando le stesse difficoltà familiari dell’infanzia (saturno scorpione in IV) e infatti il matrimonio resse solo nove mesi anche se Di Maggio fu l’unico uomo che le stette vicino anche successivamente nelle situazioni più delicate della sua vita.Nel ’56 si sposo con Arthur Miller, commediografo e scrittore americano. In questa relazione, che rispecchia l’aspetto di giove acquario in VII opposto a nettuno in I, Miller sembra incarnare giove in quanto brillante intellettuale impegnato nella sua ricerca espressiva e comunicativa  ed è quella parte di sé, più seria e consapevole,  che la Monroe cerca di “recuperare” attraverso di lui, mentre in lei Miller è stato attratto, come lui stesso a dichiarato, dalla sua fragilità e vulnerabilità (nettuno in I). Marilyn cercò più volte di avere un figlio durante il matrimonio senza riuscirvi. Nel frattempo la sua dipendenza da alcool e psicofarmaci peggiorò e la relazione con Miller si concluse nel novembre del ’60.Solo due anni dopo, il 5 agosto,  fu trovata morta nella camera da letto della sua casa a seguito di un overdose di barbiturici; la causa (suicidio ? omicidio ?) non fu mai chiarita del tutto.

Lara S.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.