L’irriverente Marilyn Manson nasce negli Stati Uniti il 05 gennaio del 1969 e leggendo la sua biografia si rintracciano subito i segni della sua personalità eccentrica.

Il sole in V casa quadrato a saturno Ariete in IX casa e l’ascendente (e luna) in Leone  riflettono il conflitto tra una formarilyn mansonte istintualità  frustrata da regole morali/religiose che la inibiscono e che per reazione la rafforzano deviandola in manifestazioni estreme, plateali, irriverenti, scandalose, trasgressive.

E in effetti così sono andate le cose nella sua infanzia. Era ancora piccolo quando scopre nella cantina della sua casa le tracce di abitudini sessuali perverse del nonno. Così quel luogo diventa da una parte inquietante e spaventoso  (plutone in II, risorse profonde istintuali) dall’altro estremamente stimolante per la sua curiosità di bambino (luna in Leone in XII casa).

Più tardi sarà la scuola il luogo della sua ribellione. Un istituto religioso che vietava qualsiasi espressione personale, persino il consumo di dolci; imponeva delle regole riguardo all’abbigliamento, al tipo di musica da ascoltare e di libri da leggere e soprattutto dove gli insegnanti incutevano il terrore negli alunni parlando dell’apocalisse e della venuta dell’anticristo.

Il piccolo Brian, vero nome del cantante, si ribellò in tutti i modi alle restrizioni della scuola con la speranza di essere espulso con bravate di ogni genere dallo spaccio di dolci alla pubblicazione di un giornalino pseudo pornografico-satirico, ma essendo lui uno dei pochi che pagava la retta regolarmente (giove in II casa) nulla servì al suo scopo.

Più tardi sarà con la musica che esprimerà la sua rabbia; Marte in Scorpione in III casa quadrato alla luna e a mercurio non può che riflettersi in testi dal contenuto violento  e provocatorio.

E la provocazione è già contenuta nel suo nome d’arte che unisce l’icona pop Marilyn Monroe a Charles Manson, squilibrato leader di una setta che negli anni sessanta fu responsabile di diversi omicidi.  Per lui entrambi protagonisti estremi di questa società di cui lui vuole mettere in luce contraddizioni e ipocrisie.E lui stesso diventerà “reverendo” della Chiesa di Satana, movimento guidato da Anton Lavey nel 1966, ma riguardo all’esistenza di satana dichiarerà

il diavolo non esiste, il satanismo è l’adorazione di se stessi, gli unici responsabili del proprio bene e del proprio male.

Quindi una trasgressione che sembra più un estremo bisogno di teatralità e protagonismo  (ascendente Leone, sole in V casa, luna in Leone) che autentica devianza.

Teatralità nel travestimento, nel trucco pesante che se da una parte lo pone al centro della scena, dall’altra, come una maschera,  ne nasconde l’aspetto autentico.

Venere in Pesci in VII casa quadrato a nettuno in IV casa sembra riflettere la dichiarazione della moglie Dita Von Teese al momento della loro separazione

l’ho amato con tutta me stessa ma ha troppi demoni interiori.

E sembra siano i suoi demoni interiori quelli più difficili da esorcizzare.

A cura di Lara Serafino


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.