Luna piena in vergine – Fai ciò che senti

Luna piena in vergine – Fai ciò che senti

25 Febbraio 2021 0 di Lara

Luna piena a 9° della vergine del 27 febbraio alle ore 9:19

Chi mi conosce da tempo sa che la mia “vita precedente” era scandita dai ritmi regolari di un lavoro impiegatizio che se da una parte mi imbrigliava in una rete di obblighi e doveri limitanti come anelli di una catena, dall’altra mi dava la sicurezza di fare la mia parte, di sentirmi inserita in un sistema, sociale e familiare, che funzionava anche grazie al mio contributo part-time.

In quella quotidianità dai ritmi rassicuranti c’era una parte di me che si sentiva al posto giusto, utile, necessaria.

Il mio saturno in toro in VI casa, in particolare, sapeva quali corde toccare per alimentare il senso di colpa quando, i miei forti valori sagittario, reclamavano una libertà che riguardava più l’essere che il fare.

Luna piena in Vergine

Eppure, ai tempi, la sicurezza del posto fisso e di uno stipendio garantito aveva la meglio, insieme alla consolante sensazione di svolgere un lavoro “normale”.

Luna di terra

Sono queste le riflessioni che mi introducono all’energia di questa luna piena in vergine.

E’ una lunazione, questa, che ci riporta alla dimensione fisica e tangibile dell’esistenza. Alle sue esigenze primarie legate alla salute del corpo e alla sua cura. Alla sfera lavorativa che ci dà la misura del nostro inserimento nel mondo produttivo e della modalità in cui ci sosteniamo.

Questa è la luna delle piccole cose, dei gesti semplici, delle abitudini che scandiscono le nostre giornate.

Sentiamo ora il bisogno di riprendere in mano le fila della nostra vita, di chiarire situazioni confuse, di rimettere a posto le cose nella sfera del lavoro e della salute.

E’ il momento giusto per farlo.

Facciamo ciò che ci fa stare meglio, ora.

Ma la luna piena ci chiede di ampliare lo sguardo per riconoscere anche l’aspetto ombra della sua energia.

L’ombra la possiamo vedere nell’eccesso di regole che ci imponiamo, in un atteggiamento ipercritico che si sofferma solo su ciò che non va, nei continui film mentali su ciò che potrebbe accadere o non accadere se…. Cosa celano questi schemi così familiari ? nascondono la paura di lasciare andare il controllo, di ascoltarsi veramente, di riconoscersi vulnerabili.

Era questo che mi teneva legata ad un lavoro in cui non mi riconoscevo più.

Se non controllo più le cose, che succede ?

Ma siamo veramente sicuri di controllare la Vita ? o è solo ciò che vogliamo raccontarci ?

Forse l’aspetto luminoso della luna piena in vergine è l’invito a fare, semplicemente, ciò che le circostanze richiedono, ora. Senza troppi calcoli, né stratagemmi.

E’, allo stesso tempo, la disponibilità ad accogliere le emozioni che sorgono come fugaci ma preziose compagne di viaggio che, esaurito il messaggio che avevano per noi, possiamo lasciare andare.

E’ in questo semplice e spontaneo consegnarsi alla Vita che le nostre azioni diventano la celebrazione autentica di ciò che Siamo.

Lo sai che il cielo è uno specchio che riflette aspetti di te che non conosci ancora ? Prenota l’analisi del Tema natale per saperne di più.

In pratica

Nella casa del tuo tema in cui si forma questa luna piena, qualcosa deve essere curato, sistemato, aggiustato. Devi occuparti di una situazione personale, familiare, lavorativa, relazionale… che ha bisogno di attenzione e pazienza ma anche organizzazione e metodo.

Potrebbero emergere delle preoccupazioni a cui vorresti rispondere con fatti concreti e azioni risolutive.

L’invito è quello di accogliere le emozioni che emergono perché arrivano dal luogo più vero di te. In questo modo la tua azione diventerà la spontanea espressione del tuo sentire.

Se vuoi approfondire, in autonomia, la lettura di questa lunazione nel tuo tema natale vai QUI. Accedi con la password. Se non la conosci già, iscriviti col modulo qui sotto.

.