Luna piena in Scorpione – Trasforma la paura – Lo zodiaco interiore
Vai al contenuto

Luna piena in Scorpione – Trasforma la paura

Luna piena in scorpione trasforma la paura

Foto di Sasha Freemind su Unsplash

Luna piena a 4° dello Scorpione del 24 aprile all’1:48

Sulla zona di comfort avrei tanto da dire, potrei scriverci un libro.

Ti posso raccontare quanto sia comodo e piacevole non superare mai i suoi confini così da sentirmi a mio agio, serena e in pace. Tutto sembra funzionare in questo spazio sicuro. Il mondo mi sorride e mi conferma che è tutto a posto e io contraccambio con un sorriso e strizzo l’occhio in segno di intesa. È come un giardino incantato dove nulla cambia mai perciò tutto funziona alla grande. Aaahhh come mi sento in gamba qui, così efficiente e capace. Gli errori sono banditi visto che non faccio mai nulla di nuovo perciò, cosa potrei sbagliare? Che luogo incantevole, meraviglioso, fantastico.

Che inganno!

È solo la paura che mi fa apprezzare questo spazio che in realtà è terribilmente angusto. È la paura di sbagliare, di non sapere, di fallire che mi trattiene dall’arrendermi al flusso della vita, così instabile, così incerto eppure anche pieno di possibilità, meravigliose sfide ed eccitanti esperienze.

Così ho deciso di guardare negli occhi la paura perché è un fatto, non sarò mai abbastanza pronta, preparata e in controllo di tutte le variabili in gioco.

Luna piena in scorpione
Luna piena in Scorpione

La prossima Luna piena in Scorpione – in quadratura a Plutone, il suo governatore – ci invita ad un atto di coraggio.

Sotto i raggi luminosi della Luna piena potrebbero emergere allo scoperto le tue paure paralizzanti. Ed è un’ottima occasione per accoglierle e portarle alla luce. Potrai vedere i blocchi che ti precludono ad esperienze di vita più gratificanti e profonde. È il momento di accoglierli invece di ricacciarli sempre più giù dove non faranno che diventare più minacciosi e incontrollabili.

Accogliere la paura significa sentirla anche se è scomoda, anche se provoca dis-agio. Il disagio è benvenuto, è un ospite gradito perché è sincero, non è un inganno della mente che ci racconta che va tutto bene quando non è così. Puoi sentirlo all’altezza del plesso solare come una forte tensione, come una morsa che stringe sempre di più.

Allora respira lentamente per accedere al tuo spazio sacro. Rimani aperta e sentirai la paura come un flusso di energia che evolve, che si trasforma e ti trasforma. Ascolta cosa ha da dirti e sarà gentile con te. Ti porterà il suo messaggio e poi se ne andrà perché non vuole stare con te un minuto più del necessario.

In questa fluida apertura non hai nulla da temere. Sei dolcemente condotta dalla vita oltre la paura verso il tuo maggior bene da quello stesso amore che muove i pianeti e le stelle.

Lara
Lara

Sono un’astrologa. Il mio lavoro consiste nell’aiutarti a fare chiarezza dentro di te per favorire scelte più allineate e consapevoli. Ti incuriosisce? Seguimi iscrivendoti alla newsletter .

blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inviato tramite WhatsApp