Luna piena in Gemelli - Il tuo sacro Perché - Lara Serafino
Vai al contenuto
Home » Luna piena in Gemelli – Il tuo sacro Perché

Luna piena in Gemelli – Il tuo sacro Perché

luna piena gemelli il tuo sacro perché

Luna piena a 16° dei Gemelli dell’8 dicembre alle ore 5:09

Ho la mente che è un turbinio di pensieri in questi giorni. Quando succede così mi sento fuori centro, inquieta, irrequieta. Allora vado a fare una passeggiata per scaricare un po’ di energia mentale ma al rientro i pensieri mi fanno un agguato e tornano a molestarmi in qualità di ospiti indesiderati.

Luna piena in Gemelli

Sono pensieri che non sembrano portare a niente. Girano e rigirano come pesci in uno stagno senza alcuna destinazione. Allora li guardo muoversi rapidi e scattanti, fare tanti giri e tornare da dove erano partiti. A volte, eccitata dalle loro promesse, cedo alle lusinghe e mi faccio condurre dentro storie avvincenti che sembrano portarmi sempre così vicino al traguardo annunciato ma poi se ne vanno e mi lasciano in compagnia di altri pensieri, di altre storie senza nulla di fatto.

Non bastasse, questa notte ho sognato che correvo a perdifiato con la mia bici bianca. Pedalavo e pedalavo verso una meta sconosciuta. Solo una cosa era certa, dove sbrigarmi. Poi una zoomata panoramica mi rivela che ero su un tapis roulant, immobile.

L’energia della prossima luna piena in Gemelli è impregnata di questa energia estremamente attiva e allo stesso tempo statica. Tanta voglia di dire, di fare, di andare che sembra però rimanere un potenziale frustrato.

La luna piena è perfettamente congiunta a marte retrogrado che sta lavorando profondamente sull’area della nostra volontà mettendoci alla prova.

L’energia di marte retrogrado non può esprimersi in modo estroverso come è sua natura ma ci impone uno stop che ci invita ad occuparci delle motivazioni profonde del nostro agire nell’area dove si forma la luna piena.

Se questa lunazione tocca uno dei nostri pianeti personali (= ci tocca personalmente) potremmo sentire molta rabbia, frustrazione, senso di impotenza.

Anche se non ci piacciono queste emozioni sono preziose. Ci stanno indicando dove guardare per scoprire cosa c’è dietro. Cosa alimenta questo fuoco che ci brucia dentro senza liberarci.

Fermandoci, sentendo addosso quella frenesia costante che ora sembra non trovare sfogo, possiamo provare a spegnere i motori e vedere che succede.

La mente per quanto a volte possa essere molto, molto convincente non ha proprio idea di quale sia la direzione giusta per noi. Nel suo brusio costante ci confonde, ci fa muovere come trottole e ci fa arrabbiare se chi ci sta intorno non convalida la nostra momentanea storia folle.

E allora chiediti dove stai andando e soprattutto

perché?

Ritorna al tuo sacro perché, alla motivazione di fondo, al senso e allo scopo della tua anima. Solo allora la tua volontà sarà efficace, la direzione chiara e allineata a ciò che Sei.

Per accedere devi usare la password, se non la conosci ancora iscriviti alla newsletter.

Lara
Lara

Mi chiamo Lara e sono un’astrologa dall’animo spirituale.
Ti aiuto a scoprire il potenziale evolutivo dell’astrologia. Seguimi iscrivendoti alla newsletter .

blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inviato tramite WhatsApp