Luna piena in gemelli – Diario di bordo

Luna piena a 19°52 dei gemelli del 12 dicembre alle ore 6:14

Vi va di venire in viaggio con me ? allora seguitemi in queste riflessioni sulla prossima luna piena che precede il Natale.

Quando si formerà la luna piena in gemelli sarò a 8.500 kilometri di distanza da qui, da dove sono ora mentre scrivo questo post. Sarò a Bangkok e probabilmente passerò la giornata in frenetico movimento tra templi, mercatini e street food (ne ho parlato QUI)
Insieme a mio marito ci sposteremo in tuk tuk, il pittoresco taxi a tre ruote che accompagna i turisti in giro per la caotica città Thailandese.

E cammineremo tanto, tantissimo.

Quali energie cosmiche ti coinvolgeranno nell’anno che sta per iniziare ? scoprilo con I transiti dell’anno 2020.

Luna piena in gemelli

E’ proprio il movimento, sia fisico che mentale che ci proietta nel circostante, e che ci fa percepire e cogliere ciò che ci è prossimo che caratterizza la luna piena in gemelli.

Il sole, ora in sagittario guarda lontano, immagina, fantastica, sogna. E’ ciò che accade quando si programma un viaggio. Ci sono delle aspettative, delle fantasie più o meno realistiche sul luogo che andremo a visitare.

Così ci documentiamo, guardiamo i video di chi ha fatto esperienze simili, leggiamo libri per conoscere meglio la nostra destinazione, la sua cultura, le sue abitudini.

Ma nulla di tutto ciò che potremmo leggere o vedere in un video sarà come l’esperienza reale di trovarsi realmente là, giunti alla meta del nostro viaggio.

Tutta la fase di preparazione di un viaggio è associabile alla natura del sagittario che scocca la sua freccia puntando verso un punto indefinito dell’orizzonte.

Le aspettative sono tante ma ora dobbiamo confrontarci con la realtà.

Nel nostro caso il primo scoglio sarà proprio la comunicazione perché l’inglese non è proprio fluente. Poi dovremmo destreggiarci in un mondo che ci apparirà nuovo e sconosciuto. Sarà divertente vedere come ce la caviamo 😄.

Mercurio, che governa la lunazione, si trova in sagittario e favorisce l’apertura all’inconsueto e allo spirito di esplorazione.

Per non perdere le emozioni più preziose di questa esperienza ho deciso di compilare un diario di bordo dove catturare le situazioni più curiose, le impressioni del momento, le sensazioni uniche che temo, altrimenti si possano dissolvere al mio rientro.

Anche se non siete alle prese con un viaggio vero e proprio, questa fase dell’anno si presta ai bilanci.

Un po’ tutti noi, in questo momento, potremmo chiederci:

  • a che punto sono del mio “viaggio” ?
  • le cose sono come me le ero immaginate ?
  • quali pensieri nuovi stanno emergendo ? e, in che direzione mi stanno portando ?

Scopri in quale casa del tuo tema si forma la luna piena. In quel settore è il momento di fare il punto, di elaborare il percorso fatto.

E’ anche il momento di aprirsi a nuove stimolanti idee da concretizzare nel prossimo futuro.

💫Lara

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.