Luna Piena in Bilancia – La rinascita

Luna Piena in Bilancia del 21 marzo a 0°9 alle ore 2:43

Il monito di questo ciclo lunare iniziato il 6 marzo con la luna nuova in pesci era chiaro: lasciare andare.

Qualcosa nella nostra vita, nell’area dove si è formato il novilunio, ha fatto il suo corso e un senso di smarrimento misto a nostalgia del passato e condito con un pizzico di inquietudine per il futuro può averci accompagnato fino a qui.

E’ una fase necessaria di assimilazione dell’esperienza vissuta. E’ possibile che abbiamo avuto bisogno di momenti di solitudine e di silenzio per favorire questo passaggio.

Mercurio retrogrado in pesci ha accentuato il clima di incertezza e di confusione favorendo incomprensioni e malumori.

Un nuovo ciclo

Nel frattempo, ad un livello più sottile, la Vita, libera e selvaggia, si sta preparando a ricominciare il suo ciclo perenne.

La potente energia della rinascita che risveglia tutta la natura e la veste dei colori e dei profumi della primavera sta per pervadere anche noi.

La prossima luna piena in bilancia si forma al grado zero, imprimendo ancora più forza alla simbologia di inizio.

Ma l’intensa esuberanza arietina non sarà ancora libera di affermarsi. Ora deve trovare un equilibrio, un accordo, una mediazione.

E in effetti, marte e venere, signori del sole e della luna, in quadratura, devono venire a patti.

Marte in toro propende per un azione costruttiva che produca subito dei risultati, mentre venere in aquario sollecita ad una visione più ampia e lungimirante inclusiva di un bene più vasto e collettivo.

Non è ancora tempo di occuparci in modo esclusivo dei nostri interessi e progetti. E’ necessario favorire anche il benessere di chi ci sta a cuore.

Detto così, sembra facile trovare questo ideale equilibrio tra le nostre esigenze e i bisogni dell’altro, ma, di fatto, non lo è il rischio di ferire od essere feriti è alto ed è segnalato da kirone congiunto al sole.

La ferita di Kirone

La congiunzione di kirone al sole potrebbe anche portare alla coscienza l’eco di un antica ferita nell’ambito dell’affermazione di sé e/o della relazione. Possiamo permetterci di riconoscerla, sentirla e darci il tempo di elaborarla o possiamo continuare a negarla e lasciarla agire nell’inconsapevolezza perpetuandola ancora.

Mercurio ancora in fase retrograda suggerisce che abbiamo ancora qualche conto in sospeso; non tutto è stato chiarito, risolto, concluso. Bisognerà attendere poco prima della fine del mese per voltare pagine e guardare avanti.

Come vivrai questa luna piena in Bilancia ? Scoprilo QUI.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.