Luna piena in aquario - Invisibili connessioni -
Vai al contenuto
Home » Luna piena in aquario – Invisibili connessioni

Luna piena in aquario – Invisibili connessioni

luna piena in aquario invisibili connessioni
Luna piena a 19° dell’Aquario del 12 agosto alle ore 3:36

Photo by Canva

In questi giorni sto seguendo Anotherself, una serie Netflix molto carina. Narra la storia di tre amiche con alle spalle storie complicate e dolorose che ritrovano pace ed equilibrio interiore attraverso la pratica delle Costellazioni familiari.

Nella serie le tre le ragazze partecipano attivamente a questi incontri di gruppo dove avvengono esperienze veramente sbalorditive. Per esempio Leyla ha una fobia che le impedisce di entrare in mare, al solo pensiero si sente soffocare e il terrore dell’annegamento la paralizza.

luna piena in aquario
Luna piena in Aquario

Durante un incontro sceglie degli improvvisati “attori” che assumono ruoli significativi che rispecchiano sia la sua persona che alcuni suoi familiari. Emerge che la sua bisnonna mentre scappava dalla Grecia via mare fu uccisa e morì annegata. Ciò che ha dell’incredibile è che gli improvvisati “attori” scelti a “caso” da lei non ne sapevano nulla della sua storia familiare, non la conoscevano nemmeno. E ancor di più, nemmeno lei conosceva la tragica fine della sua antenata.

Ciò che mi ha colpito di questi incontri è che sia il dolore che le altre emozioni che emergevano da ogni storia individuale non appartenevano solo alla persona in analisi ma a tutto il gruppo. Tutti, per quanto fossero degli estranei, erano collegati da fili invisibili che ridisegnavano i confini dell’identità dall’io al noi.

Questa serie TV l’ho sentita molto affine all’energia della prossima Luna piena in aquario.

Il sole in Leone, segno associabile al fulcro della nostra identità, si contrappone alla luna in Aquario che rappresenta quella fitta rete di intrecci che ci connettono agli altri ma anche al passato e al futuro in modi talmente misteriosi che la ragione non può afferrare.

In modalità diverse anche l’astrologia ci riporta a queste magiche connessioni. Il nostro tema natale è la mappa misteriosa che contiene già, nel momento preciso della nostra nascita, i traumi di un passato ancora da vivere quanto il potenziale che siamo chiamati a portare nel mondo in un futuro ancora da immaginare.

Affidarsi all’astrologia, per esempio, significa accogliere la molteplicità che Siamo: tutte le nostre voci, a volte incoerenti e contraddittorie. E spesso quelle contraddizioni che sentiamo, provengono dai nostri antenati, dai loro nodi irrisolti, da segreti celati, da legami di lealtà che ci tengono ancora bloccati all’interno di circoli viziosi da cui sembra impossibile uscire. Ma quelle antiche trame sono scritte dentro di noi e finché non ce ne facciamo carico, riconoscendole come nostre, ci seguiranno come fantasmi anche nel futuro, plasmandolo.

L’energia dell’aquario ci invita a riconoscere che ciò che definiamo IO ha confini molto più ampi di ciò che crediamo.

Se siamo troppo concentrati su noi stessi (principio solare), ci sentiremo scollegati da quelle invisibili energie che tessono la rete della nostra esistenza. Potremmo temere i cambiamenti e tutti quegli stimoli che sembrano mettere in discussione la centralità della nostra identità.

L’energia aquariana di questa luna piena viene a ricordarci che c’è un’intelligenza più vasta che sta orchestrando la nostra vita e da cui non siamo separati, è parte di ciò che Siamo. Più ne riconosciamo l’invisibile azione più favoriamo l’evoluzione di cui abbiamo bisogno, proprio ora.

La sua intensa vibrazione potrebbe manifestarsi in qualità di chiarezza immediata al pari di un fulmine che squarcia il cielo notturno e riporta luce dove c’era il buio. All’improvviso ciò che prima non vedevamo ora diventa chiaro, ovvio, vero e questa consapevolezza ha il potere di cambiare tutto, non solo il presente ma anche il passato e il futuro.

Osserva cosa ti blocca

La luna piena sarà congiunta a saturno e in quadratura ad urano perciò, nella sfera della nostra vita (casa astrologica) dove si forma, è possibile che sia in atto un conflitto tra il desiderio di rinnovamento e cambiamento dell’energia lunare governata da urano a cui si contrappone la sensazione di stallo e di blocco di saturno.

Ti suggerisco alcune domande che possono aiutarti a trovare maggiore chiarezza:

  • Quali resistenze stanno emergendo?
  • Cosa temi di perdere attuando il cambiamento?
  • E cosa, invece, conquisterai se ti fidi del processo in atto?

Che la luce della luna illumini la tua consapevolezza💜

Lara
Latest posts by Lara (see all)

Rispondi

Inviato tramite WhatsApp