Luna nuova in Toro – Apriti a ricevere – Lo zodiaco interiore
Vai al contenuto

Luna nuova in Toro – Apriti a ricevere

luna nuova in Toro

Luna nuova a 18° del Toro dell’8 maggio alle 5:22

Quanto sei aperta a ricevere?

Sembra una domanda banale tanto che la risposta sorge ovvia:

Certo che sono aperta a ricevere! non voglio altro che ricevere denaro, soddisfazioni, esperienze piacevoli e amore.

Sei proprio sicura che sia così?

Me lo stavo chiedendo l’altro giorno quando ho ricevuto un regalo inaspettato e meraviglioso. Un mazzo di carte oracolo che desideravo da tempo. Erano nella mia wish list in attesa di un occasione speciale per regalarmele. E invece un’amica che conosce bene le mie passioni ha voluto farmi questa sorpresa. Gioia, stupore e gratitudine hanno però lasciato il posto ad emozioni scomode. Non riuscivo a godermi fino in fondo il dono e soprattutto la manifestazione d’amore e amicizia che lo ha motivato. Mi sono trovata con questi bellissimi oracoli finalmente tra le mani ma con la sensazione, in fondo, di non meritarli, insomma, non era nemmeno il mio compleanno.

luna nuova in toro
Luna nuova in Toro

Con queste riflessioni ti sto accompagnando verso la soglia della prossima Luna nuova in Toro. Al ricco banchetto Taurino a cui sono presenti anche Giove, Urano e Venere – che governa la lunazione.

Questo banchetto celeste è la celebrazione della rinascita della vita che risvegliata, pullula di vegetazione, profumi e creature. La natura ci rinnova l’invito ad aprirci a ricevere i suoi doni.

È anche l’occasione perfetta per riconoscere le resistenze e le credenze che ci impediscono di godere appieno questo momento:

  • Cosa senti di meritare?
  • Come ti fanno sentire i regali inaspettati?
  • Che rapporto hai con il piacere?

Condividendo con la mia amica le emozioni che erano sorte a seguito del suo dono abbiamo riso insieme di come i vecchi schemi limitanti, con cui l’ego ci tiene in scacco, siano duri a morire. L’inganno in cui ero incappata, ancora, è la credenza che devo meritare il bene, l’amore, la gioia e l’abbondanza.

Ma se credo di doverli meritare forse non li meriterò mai. Non sarò mai abbasta…qualcosa. E invece ecco qua un dono d’amore, puro, spontaneo, senza nessun motivo. Un dono solo da accogliere e di cui godere come il profumo di una rosa, come il gusto forte di un caffè di prima mattina, come i tiepidi raggi del sole di maggio.

In questa fluida apertura sono colma di gratitudine.

Lara
Lara

Sono un’astrologa. Il mio lavoro consiste nell’aiutarti a fare chiarezza dentro di te per favorire scelte più allineate e consapevoli. Ti incuriosisce? Seguimi iscrivendoti alla newsletter .

blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inviato tramite WhatsApp