Luna nuova in Capricorno - Struttura interiore - Lara Serafino
Vai al contenuto
Home » Luna nuova in Capricorno – Struttura interiore

Luna nuova in Capricorno – Struttura interiore

Luna nuova in Capricorno - struttura interiore

Luna nuova a 20°44 del Capricorno dell’11 gennaio alle ore 12:58

Le persone troppo strutturate mi mettono ansia.

Mi riferisco alle persone che sono molto identificate nel ruolo che ricoprono al punto da confondersi con esso. Sento come quel ruolo sia usato per mantenere le distanze e favorire autorevolezza o, nel peggiore dei casi, autoritarismo.

Al loro cospetto il mio Saturno si attiva e inizia a bacchettarmi dicendomi cose tipo:

  • Oddio, ma sei abbastanza preparata? e stai dritta con la schiena! certo che se sapesse che non sei laureata.

Mi sto allenando a tenere a bada Saturno e così quando riesco a non proiettarlo sull’altro vedo più chiaramente come dietro quella struttura così rigorosa ci sia la mia stessa paura. Paura di non essere abbastanza brava, intelligente, performante, brillante. Quando riesco a rimanere sufficientemente aperta colgo la tensione di chi ho davanti come un’armatura dalle maglie fitte e rigide.

Quest’armatura sembra un sostegno forte e stabile ma in realtà è fragilissimo e chi ci è dentro, se è ancora sufficientemente a contatto con se stesso, lo sa. Sa anche che il prezzo da pagare è altissimo in termini di isolamento, negazione dei propri bisogni e soprattutto di rinuncia all’autenticità.

Luna nuova in capricorno
Luna nuova in Capricorno

La prossima Luna nuova in Capricorno evoca questa energia così rigorosa e ci invita a sentirla perché appartiene – a vari livelli – a tutti noi. La possiamo sentire nei muscoli contratti e nelle tensioni che abitano il nostro corpo. La possiamo vedere fare capolino nei devo e dovrei che costellano le nostre giornate indaffarate. O nel tenere duro, solo ancora un po’.

È un’energia che da una parte ci sostiene. Saturno, che governa il Capricorno, rappresenta nel corpo l’ossatura, la spina dorsale, cioè quella parte che ci tiene in piedi e ci fa camminare dritti. Infatti chi, al contrario, ha poca struttura è sicuramente debole, influenzabile, sottomesso agli altri e alla vita.

Questa Luna nuova in Capricorno, governata da Saturno in Pesci ci esorta a verificare quanto la nostra struttura interiore sia solida cioè adattabile e flessibile.

Una struttura che ci permetta di perseguire i nostri obiettivi e realizzare i nostri sogni deve essere capace di sostenerci con gentilezza. Deve spronarci a dare il meglio per valorizzare i nostri talenti ma deve, allo stesso modo, consentirci di riconoscere i segnali di stanchezza che ci invia il nostro corpo per tracciare quei sani confini da non oltrepassare.

L’energia saturnina è solida quando ci permette di mandare all’aria piani in cui non ci riconosciamo più. Oppure ci consente di dire di no ad una promozione se la qualità della nostra vita è destinata a peggiorare piuttosto che a migliorare.

La struttura gentile ha pazienza con le nostre parti più fragili e sensibili. Non le forza, non le rifiuta ma piuttosto le protegge concedendogli tutto il tempo per crescere.

Lara
Lara

Mi chiamo Lara e sono un’astrologa dall’animo spirituale.
Ti aiuto a scoprire il potenziale evolutivo dell’astrologia. Seguimi iscrivendoti alla newsletter .

Rispondi

Inviato tramite WhatsApp