Luna Nuova in Ariete – Esplosione di colori

Luna Nuova in Ariete – Esplosione di colori

Luna Nuova in Ariete – Esplosione di colori

Tenetevi pronti perché questo lunedì si parte in quarta. La sveglia ci butterà giù dal letto e un calcio in culo dell’universo ci sbatterà dritti, dritti ai nostri impegni quotidiani dove qualcosa di inaspettato ci attende.

Sarà un inizio frenetico e  agitato o eccitato, entusiasta, appassionato; dipenderà dagli aspetti che questa lunazione formerà con i pianeti del nostro tema natale.

L’immagine più bella  da associare a questo aspetto è l’esplosione di colori che caratterizza Holi, l’inno alla primavera e a ogni rinascita che si festeggia in India in questo periodo dell’anno.

luna nuova aprile
Luna nuova aprile

L’aspetto si formerà a poco più di 26° dell’ariete quindi guardate quali pianeti si trovano lì intorno nel vostro tema(Guarda qui).

Mercurio appena tornato diretto in contemporanea con questa lunazione in ariete che contiene i semi di un nuovo inizio sembra gettare le basi per definire tutte quelle questioni a cui siamo dovuti tornare in questi giorni. Ora è il momento stabilire una nuova rotta da mettere subito in pratica.

Attenzione ai colpi di testa, non solo figurati,  sempre possibili quando è coinvolta l’energia arietina e ancora di più con la congiunzione di urano ancora nello stesso segno.

A questo riguardo ho trovato il tema di una diva d’altri temi, tale Estella Blain, nata proprio con questa precisa lunazione. Pure con urano congiunto ai luminari.

Estella Blain luna nuova ariete
Estella Blain

E’ stata una stella, di nome e di fatto, del cinema degli  anni ’50 e ’60 che però incarnava tutta l’instabilità   di questo aspetto natale. A 51 anni, quando la fama ormai stava sfumando si uccise con un colpo di pistola alla tempia.

Non si può negare che questa lunazione porti in scena un energia violenta che la Blain, con marte in pesci in prima opposto a nettuno ha rivolto verso di sé incapace di gestire i suoi demoni interiori.

La nostra lunazione, invece,  vede marte in capricorno pericolosamente vicino a plutone.

Sembra che l’energia, potenzialmente esplosiva, si giochi  su un piano dove dinamiche di potere e controllo inneschino una tensione intensa che paradossalmente può bloccare la precipitazione degli eventi. Almeno per oggi.

Ma poi il sole passa in toro e ciò che era solo in potenza prenderà forma.

A cura di Lara Serafino

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.