La vita è uno specchio, è così evidente.

Ciò che accade “là fuori” parla sempre di noi.

Da poco ho avuto un esperienza pesante, difficile, drammatica quelle che ti dici “non doveva succedere” (mio marito ha avuto un grave incidente, ma si sta riprendendo, ne parlo in Luna nuova in leone – L’amato).

Eppure è successo e va bene così, la vita* ne sa sempre più di noi, come potrebbe sbagliarsi ?

E’ la nostra umana impossibilità di vedere tutti gli elementi in gioco che ci fa percepire l’errore dove non c’è.

Nel mio tema ho il transito di urano in VII casa. La relazione, guarda un po’.

Mio marito lo conosco da oltre 30 anni. Per me (e viceversa) c’è sempre stato. Lui è la mia casa, le mie radici, le mie fondamenta, la mia certezza. Il mio amore.

Il transito di urano in toro in VII casa mi sta dicendo:

Se l’altro ha valore (toro) per te, non darlo per scontato, perché le cose cambiano (urano).

Sto imparando, urano, sto imparando. Grazie.

* vita = coscienza, universo, dio

Lara

Rispondi