Il nodo nord entra in Ariete - Sii te stesso - Lara Serafino
Vai al contenuto
Home » Il nodo nord entra in Ariete – Sii te stesso

Il nodo nord entra in Ariete – Sii te stesso

il nodo nord in ariete - sii te stesso

L’asse dei nodi cambia. Esattamente il 12 luglio, nel tardo pomeriggio, il nodo nord passa dal Toro all’Ariete e contemporaneamente il nodo sud si sposta in Bilancia.

Il transito proseguirà in quest’asse energetico fino a gennaio 2025 quando il nodo nord passerà in Pesci.

Come potete notare i nodi, a differenza dei pianeti, si spostano in senso orario.

Il transito dei nodi lunari

Il nodo nord definisce la direzione evolutiva in un determinato momento storico. Ci suggerisce quindi quali qualità e attitudini sviluppare e quali modalità o tendenze lasciarci alle spalle per proseguire più agevolmente nel nostro percorso di crescita interiore.

Non confondiamo, però, il transito dei nodi con i nodi lunari del nostro tema natale che ci riguardano molto più intimamente e tracciano il nostro percorso di vita.

Il transito dei nodi ha un carattere più generale e circoscrive le tematiche evolutive specifiche del momento storico che stiamo vivendo.

Il nodo nord in Toro, cosa ha rappresentato?

Prima di approfondire l’evoluzione futura guardiamo un attimo alle nostre spalle. Il nodo nord è entrato in Toro nel dicembre 2021. In questi mesi, a livello collettivo, la questione più spinosa è stata la crisi energetica. Dipendere da altri Stati per il nostro approvvigionamento di energia è diventato gravoso. Non mi dilungo sui motivi visto che non è questa la sede, il mio sguardo vuole essere puramente simbolico. La presa di coscienza di una condizione di dipendenza che favorisce dinamiche di potere, controllo e manipolazione (nodo sud in Scorpione) ha rappresentato il contenuto da lasciare andare.

Il nodo nord in Toro ci ha stimolati a trovare soluzioni alternative, a puntare sulle fonti rinnovabili di energia, a valorizzare le risorse nazionali per non rimanere in una condizione di dipendenza.

A livello personale è accaduto qualcosa di simile. L’invito è stato quello di riconoscere le nostre risorse, i nostri talenti e ricchezze interiori e sviluppare un atteggiamento di gratitudine che significa focalizzarsi di più su ciò che c’è e valorizzarlo piuttosto che su ciò che manca. Siamo stati spronati a lasciare andare dinamiche di dipendenza che generavano rabbia, frustrazione e senso di impotenza.

Il focus di questi nodi comportava lavorare sull‘ombra dentro di noi dal momento che ci allontana da un piano di benessere più vasto.

Siamo riusciti in tale intento, sia a livello collettivo che personale? lascio a ognuno le sue riflessioni.

Il percorso evolutivo del nord in Ariete

Il nodo nord in Ariete ci introduce ad un’energia decisamente diversa. L’invito è quello di agire senza indugi. Non è più il tempo dei temporeggiamenti. Il nodo nord in Ariete ci chiede di prendere in mano la nostra vita, adesso.

Ovviamente non si tratta di re-agire impulsivamente, oppure di lasciarci andare ad atteggiamenti aggressivi. I nodi ci chiedono di riconciliare gli opposti verso una direzione di crescita ed evoluzione. Sviluppare un atteggiamento più deciso e risoluto non significa non avere rispetto per il bene degli altri ma riconoscere anche il nostro bene e agire di conseguenza perché è ormai maturata la consapevolezza che è necessario compiere quel primo passo verso la direzione più adatta a noi.

Il nodo sud in Bilancia ci segnala che dobbiamo lasciare andare l’esigenza di ricevere approvazione e conferme esteriori. Anche qui non si tratta di diventare egoisti e fregarcene degli altri ma, piuttosto, di riconoscere quando il bisogno di approvazione ci blocca e ci impedisce di crescere per compiere il nostro personale viaggio.

Sostanzialmente il nodo nord in Ariete ci sprona ad essere noi stessi, ad assumerci la responsabilità di chi siamo e di ciò che vogliamo accettando che non piaceremo a tutti e che va bene così.

L’asse dei nodi e le eclissi

L’asse dei nodi è strettamente connessa al fenomeno delle eclissi e ne traccia l’evoluzione. Quest’anno vivremo ancora una fase di transizione dall’energia Toro (asse Toro-Scorpione) all’energia Ariete (asse Ariete-Bilancia).

Infatti le prossime due eclissi saranno:

  • Il 14 ottobre Eclissi solare a 21° della Bilancia
  • Il 28 ottobre Eclissi lunare a 5° del Toro.

Come avete vissuto il passaggio del nodo nord in Toro? e cosa vi aspettate del passaggio del nodo nord in Ariete? Raccontatemi 😘

Ciao

La mia newsletter, Polvere di luna e di stelle, è ispirata dall’energie della luna nuova e dalla luna piena perciò, arriva nella tua casella di posta due volte al mese.

Condivido emozioni, pensieri, retroscena della mia vita da astrologa e ti svelo come far luce dentro di te guardando le stelle.

Ti aspetto!

Lara

.
Lara
Lara

Mi chiamo Lara e sono un’astrologa dall’animo spirituale.
Ti aiuto a scoprire il potenziale evolutivo dell’astrologia. Seguimi iscrivendoti alla newsletter .

blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inviato tramite WhatsApp