Il cielo di dicembre

I cieli grigi e le luci di dicembre sono la mia idea di gioia segreta.
(Adam Gopnik)

Dicembre è alle porte e annuncia dei cambiamenti significativi negli assetti planetari.

Eclissi solare in sagittario

Mercurio, proprio il I del mese, fa ingresso in sagittario, dove si trova già il sole. Il 21 dicembre, solstizio d’inverno, sial il sole che mercurio, si spostano in capricorno.

Venere, il 15 dicembre, passa in sagittario.

Il giorno prima, il 14, si forma l’eclissi solare in sagittario mentre dobbiamo aspettare il 30 per la luna piena in cancro.

Luna piena in cancro

Marte ancora in ariete da luglio, il giorno 23 sarà in aspetto di quadratura a plutone.

Ed ecco le new-entry che stavamo aspettando:

Il giorno 21 i due pianeti sono perfettamente congiunti tra di loro.

Urano continua la fase retrograda in toro che lo porterà, a fine mese, a 6°47.

Nettuno e plutone sono diretti per tutto il mese. Il primo, in pesci, avanza impercettibilmente intorno ai 18°.

Plutone in capricorno, si sposta quasi di un grado, raggiungendo, al 31 dicembre, i 24°11.

Lara

Rispondi