Quando GIOVE e URANO si fronteggiano

Quando GIOVE e URANO si fronteggiano

Giove e urano si fronteggiano nel cielo già da alcuni mesi; da novembre precisamente; il primo in bilancia, il secondo in ariete. L’aspetto di opposizione  si manterrà attivo  fino alla fine di aprile per poi riformarsi da metà agosto. Si esaurirà nei primi giorni del mese di novembre con giove già ormai passato in scorpione.

Nella combinazione di queste energie c’è  un forte impulso  a conquistare spazio. L’azione forte e decisa mira ad ampliare costantemente i confini; ad espandersi ancora, sempre di più.

Albert Einstein

Questo stesso aspetto,  lo troviamo nel tema di Albert Einstein. Nel suo tema ritengo rifletta il suo approccio mentale (asse III – IX) libero e anticonvenzionale che gli ha permesso di giungere a conclusioni scientifiche rivoluzionarie. In questo caso l’ambito della conquista è quello mentale, i cui confini si sono ampliati spazzando via  idee e convinzioni ormai superate e antiche.

Lo stesso aspetto nel tema di Brigitte Bardot lo vedrei connesso al suo

Brigitte Bardot

attivismo per la difesa degli animali. La parola stessa “attivismo” unisce l’azione concreta ispirata da uno scopo o una finalità più ampia. Con il suo impegno in favore degli animali ha contribuito a sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della barbarie perpetuate verso gli animali. Lo spazio che ha conquistato è quello di una maggiore consapevolezza collettiva.

Yurij Gagarin

Non stupisce trovare lo stesso aspetto nel tema dell’astronauta russo,  Yuri Gagarin, il primo uomo ad andare nello spazio compiendo un intera orbita ellittica intorno alla terra.  Nota è la sua esclamazione all’interno della navicella Novstok 1

Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini

L’astronauta ha conquistato il cielo, letteralmente.

 

Napoleone Bonaparte

E per finire il tema di Napoleone Bonaparte, che con giove in I casa  (che quadra il sole) opposto a urano ha capeggiato una campagna di conquista paragonabile solo a quella di Giulio Cesare ampliando a dismisura i confini del suo impero.

Determinato e privo di scrupoli, ha allontanato la moglie Giuseppina (urano in VII casa), che non poteva dargli il tanto atteso erede, per unirsi in matrimonio con Maria Luisa D’Austria, più giovane e decisamente più “utile” politicamente.

Beh,  direi che con il suo spirito conquistatore  ha ampliato a dismisura i confini del suo….ego 🙂  (giove in I in aspetto al sole).

A cura di Lara Serafino

 

 

a cura di Lara Serafino

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.