giove in sagittario

GIOVE entra in SAGITTARIO – Andiamo lontano

Sono un sagittario con sole, venere e luna nel segno quindi non posso nascondere che lo stavo aspettando. 

E ormai ci siamo. Giove l’8 novembre farà il suo ingresso nel segno dove ha il suo domicilio, il sagittario.

Il pianeta della crescita e dell’espansione transiterà per un anno nel segno che le è più affine dove esprimerà al massimo la sua natura dilatante.

L’ultimo anno giove in scorpione ci ha fatto scendere in profondità in territori della psiche dove si celano quei contenuti emozionali e quelle dinamiche meno edificanti come rabbia, gelosia, sopraffazione, manipolazione.

Giove ci ha dato il coraggio di affrontarli e portarli alla luce.

Avete presente il caso  Weinstein ? da lì in poi una sequela infinita di rivelazioni pubbliche  hanno fatto cadere il velo  sul mondo dorato delle celebrità mostrando come molestie e aggressioni sessuali siano una prassi tristemente diffusa.  Ecco, qui ci vedo  lo zampino di giove in transito nel segno plutoniano.

Sia sullo scenario pubblico che quello privato, giove in scorpione si è occupato di portare alla luce contenuti che avevano bisogno di essere visti ed elaborati; ha acceso la luce negli angoli più bui e nascosti della nostra psiche favorendo un processo di purificazione che, nella migliore delle ipotesi,  ci ha  messo in contatto col nostro potere, facendoci scoprire risorse profonde e insospettate.

E dopo questa full immertion nel profondo la voglia alzare lo sguardo verso un nuovo orizzonte è tanta. E allora diamo il benvenuto a giove in sagittario.

Giove in sagittario è legato a tutto ciò che è lontano, esotico, straniero. Ci saranno degli sviluppi positivi sul fronte immigrazione ? me lo auguro.

Giove in sagittario è anche sinonimo di fiducia in senso ampio.  Sarà forte l’esigenza di ampliare i propri confini e cimentarsi in cose nuove.

E’ anche legato alla conoscenza e quindi può favorire il desiderio di tornare a studiare, di imparare una lingua straniera, di conoscere culture diverse o filosofie nuove.

Giove è anche in analogia con la  fede e la religione quindi si potrebbe sentire un forte richiamo in tal senso perché si intensifica il bisogno di trovare scopo e significato più ampi, amplificato dalla contemporanea quadratura del pianeta a nettuno.

L’aspetto di quadratura a nettuno è l’aspetto più significativo del transito e si formerà  a gennaio intorno ai 14°, a giugno intorno ai 18° e ancora a settembre intorno ai 17°.

La combinazione di questi due pianeti pone il desiderio di espansione e crescita di giove in rapporto alla natura trascendente di nettuno. L’esito può essere un senso di profonda insoddisfazione che nulla di ordinario può placare e quindi può favorire fughe dalla realtà o  facili illusioni/delusioni.

Ma è anche un aspetto che può innescare delle esperienze spirituali o mistiche in chi è predisposto in tal senso,  che possono risultare autenticamente liberatorie  solo se vissute con consapevolezza, altrimenti possono essere destabilizzanti.

La modalità con cui vivremo questo transito dipende dal nostro segno solare ma anche dalla posizione di giove nel nostro tema.

Ricordiamoci che durante i  transiti viviamo sempre i nostri pianeti per questo  abbiamo l’occasione di rielaborarli in modo più consapevole.

Attenzione ai segni di fuoco che tendono a entusiasmarsi molto già per natura  quindi questo transito rischia di amplificare il loro naturale trasporto facendo compiere letteralmente  il passo più lungo della gamba. E’  un transito bello se vissuto con consapevolezza.

Per i segni mobili, escluso il sagittario, quindi gemelli, vergine e pesci il transito riflette un gran movimento. Ampliamenti, traslochi, spostamenti. Piuttosto stancante, le soddisfazioni arriveranno dopo.

Per toro, cancro, capricorno e scorpione sarà un transito poco significativo.

Per bilancia e aquario sarà un transito positivo di crescita e rinnovata fiducia.

Significativa anche la casa dove passerà giove.

Giove in transito in I CASA

Giove in I casa dà il via ad un nuovo ciclo esistenziale. Si ricomincia alla grande, con entusiasmo e fiducia. Il desiderio di crescere ed espandersi è intenso. A breve si scorgerà un nuovo orizzonte da esplorare e poi via che si parte.

Giove in transito in II CASA

Le risorse sono oggetto di questo transito e non parlo solo di soldi. Si sente di avere tutto ciò che è necessario per cimentarsi nei propri progetti, sia che riguardino il lavoro piuttosto che un viaggio o altro. Ci si sente ricchi e appagati e questa apertura e disponibilità può favorire entrate extra. E’ possibile acquistare delle proprietà all’estero.

Giove in transito in III CASA

La natura espansiva di giove si esprime nell’ambito dei contatti col circostante, della comunicazione e del pensiero. C’è il desiderio di imparare cose nuove, di leggere molto di più o apprendere una lingua straniera. O magari ci si troverà ad essere gli oratori di un assemblea. Potrebbero essere i contatti con persone straniere ad ampliare le nostre conoscenze e i nostri orizzonti. Belle novità da parte di fratelli che vivono lontani.

Giove in transito in IV CASA

Nel settore della famiglia e della casa in quanto edificio, giove può favorire il desiderio di rinnovare gli ambienti e soprattutto, se possibile, di ampliarli o magari c’è un trasloco in vista. Tornano i figli dall’estero in visita ? molto probabile; o magari si ospita un amico o un parente che viene da lontano. Se ci sono tensioni in famiglia è il momento in cui si riuscirà a chiarirsi e a ricominciare su una base di maggior fiducia reciproca.

Giove in transito in V CASA

Il settore è quello dell’amore, del gioco e dei figli. Giove in sagittario riflette un anno di grande divertimento e gioie. Ci si gode la vita viaggiando o ci si innamora di uno straniero. Può darsi che un figlio ci dia grandi soddisfazioni e magari si laurei o che,  se siamo alla ricerca di una gravidanza,  sia la volta buona. Può rappresentare anche l’inizio di un nuovo hobby o interesse culturale che ci appassiona.

Giove in transito in VI CASA

Se la VI casa cade in sagittario vuol dire che nel lavoro quotidiano c’è qualcosa di esotico. Forse abbiamo contatti frequenti con persone straniere o facciamo gli interpreti o lavoriamo in un agenzia viaggi. Giove di passaggio amplifica tutte queste valenze, facendoci viaggiare (più del solito) per lavoro; in altri casi dobbiamo seguire dei corsi di aggiornamento che ampliano le nostre conoscenze. In generale ci sentiamo meglio, con una forte motivazione e disponibilità ad affrontare gli impegni di ogni giorno. Periodo ideale per chiedere un aumento di stipendio.

Le successive sei case nel  post  Giove entra in sagittario –  II parte.

a cura di Lara Serafino

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.