Eclissi lunare in cancro – Il passato è passato

Eclissi lunare a 20° del cancro del 10 gennaio alle ore 20:23

La prima eclissi lunare dell’anno è alle porte.. Si formerà il 10 gennaio nel segno del cancro.

L’asse cancro – capricorno è coinvolta da questi eventi astronomici dal 13 luglio 2018 e il prossimo 5 luglio con l’eclissi lunare in capricorno, il ciclo sarà giunto al termine.

I segni cardinali, cancro, capricorno, ariete e bilancia, sono ancora sollecitati da una fase di cambiamenti profondi e quindi spesso difficili, dolorosi. La bella notizia è che Il cerchio si sta per chiudere anche se i nati nella III decade ne avranno ancora per un po’.

Questa particolare eclissi si forma a 20° del segno e anticipa di due giorni la fatidica congiunzione tra saturno e plutone in capricorno.

La necessità del distacco

La tematica generale che porta in scena riguarda la necessità del distacco.

Eclissi in cancro

La luna in cancro è la massima espressione del coinvolgimento emotivo. E’ la mamma che nutre, protegge e cura. E’ la nostra casa, il nido caldo dove ci sentiamo al sicuro. E, ancora, è il nostro cibo preferito per consolarci da una delusione.

La luna in cancro è simbolo delle nostre radici, del passato che rivive nella nostra memoria. Evoca la terra che ci ha dato i natali e con cui abbiamo ancora un legame viscerale.

L’ombra della luna in cancro

Ma come tutti i simboli, oltre gli aspetti più auspicabili e desiderabili, cela anche risvolti meno piacevoli.

L’ombra della luna in cancro si manifesta quando non si attua quel naturale processo di separazione e distacco necessario per passare da uno stato di dipendenza ad una condizione di autonomia.

Indugiare nel caldo abbraccio materno può essere rassicurante ma non ci permette di andare oltre, di fare esperienze diverse, di cadere e imparare a rialzarci. In breve, non ci permette di metterci alla prova, di misurare noi stessi, le nostre potenzialità e i nostri limiti.

Questa eclissi con la luna opposta a saturno e plutone è un invito a mettere in discussione le nostre sicurezze e lasciare andare dipendenze, paure e retaggi del passato che oramai non possono che ostacolarci.

Per favorire questo processo, possiamo chiederci:

  • Sono capace di lasciare andare ciò che si è ormai concluso ?
  • Sono disposto a contare su me stesso ?
  • Sono determinato a non indugiare in ciò che avrebbe dovuto essere ?
  • Sono pronto a guardare con fiducia al futuro ?

Se la risposta è SI, ad almeno due domande il passato è passato.

E anche il peggio è passato 😉.

Se vuoi approfondire e personalizzare gli effetti dell’eclissi, scopri In quale area del tuo tema si forma. Segui le indicazioni nei post Come leggere il tema di lunazione.

💫Lara

Una risposta a “Eclissi lunare in cancro – Il passato è passato”

  1. […] è avvenuta il 9 gennaio. Che ci fosse in ballo un cambiamento radicale nella sua vita lo segnalava l’eclissi del 10 gennaio nell’asse […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.