Eclissi in toro – Apprezzi la semplicità ? – Lara Serafino

Luna piena (eclissi) a 27° del toro del 19 novembre alle ore 9:59

Photo by Sixteen Miles Out on Unsplash

La stagione dello scorpione non è mai facile. Affrontare le nostre ombre fa un certo effetto.

L’energia che evoca potrebbe essere paragonata a quelle notti insonni in cui il buio della nostra stanza ci appare particolarmente minaccioso e ogni piccolo rumore si trasforma in un oscuro presagio.

Oppure quando ci inoltriamo in un bosco e, all’improvviso non troviamo più la strada del ritorno. Soli, in un luogo sconosciuto. Quale animale selvaggio potrebbe aggredirci ? e se non troviamo la via di casa prima che faccia buio, che succederà ?

Anche se non ci siamo mai persi in un bosco, riusciamo ad immaginare quale paura possa suscitare perché in quel bosco, metaforicamente, ci siamo stati tutti.

Leggi anche Le eclissi – La sveglia cosmica.

eclissi in toro - Semplicemente
Luna piena in toro (eclissi)

La prossima luna piena in toro è qui a rinnovare la nostra fiducia ricordandoci che abbiamo già ritrovato, tante altre volte, la via di casa. Che per quanto la notte sia buia e ci appaia piena di minacce, poi arriva sempre l’alba e la sua luce rimette tutto a posto.

Spesso a me succede che quando smetto di rifiutare una situazione difficile, quando dico ok, va bene, quello che sta accadendo non mi piace ma ci sto, ecco che qualcosa cambia, la tensione si scioglie, le ombre si diradano e mi sembra di approdare su un terreno più stabile e sicuro. E’ quel momento, nella notte inquieta, in cui si smette di vigilare sulle ombre e ci si lascia traghettare dal sonno verso le prime luci del nuovo giorno. E’ quell’attimo quando, pur se ci sentiamo persi, raccogliamo le forze e ci mettiamo in ascolto profondo. I sensi si acuiscono e l’intuito si affina suggerendoci il prossimo passo da fare.

Quello che ci indica questa lunazione che vede contrapporsi il sole in scorpione e la luna in toro è che tra l’ombra e la luce si compie, da sempre, una danza d’amore. Appaiono come due punti estremi, inconciliabili mentre sono i due volti della stessa realtà.

Ci invitano a danzare con loro senza trattenere né l’uno né l’altra, troppo a lungo.

A volte l’energia dei drammi scorpionici ci rimane appiccicata addosso come la pece degli alberi. Ma in questo modo ci perdiamo la serenità di questo istante. La bellezza delle cose semplici, come una tisana speziata da sorseggiare lentamente oppure il piacere, dopo una giornata impegnativa, del getto di acqua calda sulla pelle che tonifica non solo il corpo ma anche la mente, piuttosto che una pigra domenica accoccolati sul divano col nostro nuovo libro o a fare il pieno di serie TV.

  • Riesci a goderti appieno il buono e il bello della vita ?
  • Apprezzi la semplicità o devi sempre complicare tutto ?
  • Senti di meritarti il meglio ? e se no, perché ?

Eclissi

Questa luna piena è un eclissi perciò, se ti coinvolge personalmente, rappresenta un momento di svolta esistenziale. Lo è, in ogni caso, nel settore/casa astrologica, dove si compie. Qualcosa sta finendo. Che sia un modello che continui a replicare, un ruolo in cui ti sei identificato oppure una situazione ben precisa. Qualcosa si sta concludendo perché sei pronto a passare al livello superiore, a metterti in gioco in modo nuovo, diverso. Non preoccuparti, però, perché su queste stesse energie, le eclissi si ripeteranno per tutto l’anno 2022, e non solo, perciò, avremo tutti modo di allinearci, sempre meglio, alla nuova vibrazione energetica.

Simbologia

Dove e come si può manifestare questa eclissi:

  • è coinvolta la sfera delle risorse su tutti i livelli, materiale, psicologico, emotivo, sensoriale.
  • tutto ciò che riguarda il denaro, le proprietà, i beni, in entrata o in uscita
  • I valori personali, ciò che conta ed è importante, l’autostima
  • La sicurezza, la stabilità, le radici

Per personalizzare il significato simbolico di questa eclissi, approfondisci con i tutorial de Il ciclo della luna.

Rispondi