Eclissi in Bilancia - Questione di priorità - Lara Serafino
Vai al contenuto
Home » Eclissi in Bilancia – Questione di priorità

Eclissi in Bilancia – Questione di priorità

Eclissi in Bilancia questione di priorità

Luna piena a 5° della Bilancia del 25 marzo alle ore 8:00

L’energia delle eclissi si fa sentire sempre diversi giorni prima della data in cui si compiono. Probabilmente già molti di noi ne stiamo affrontando gli effetti che potrebbero essere riassunti così:

Il nodo nord in Ariete sposta la nostra attenzione sulle questioni ancora irrisolte rispetto al nostro diritto di esistere e di affermare la nostra individualità. Ciò che non è ancora stato guarito in quest’area (nodo nord congiunto a Chirone) si riverserà nella relazione in forma di pretese, rivendicazioni e lotte di potere.

Eclissi lunare in Bilancia

Le guerre che imperversano nel mondo sono il riflesso del nostro conflitto interiore e relazionale, della nostra incapacità di amare.

  • Come possiamo amare l’altro se non amiamo noi stessi?
  • come possiamo dare se non siamo in contatto con i nostri bisogni?

La relazione diventa così lo specchio dove possiamo vedere i nostri nodi irrisolti ma il passaggio evolutivo che ci chiede questa eclissi è di metterci più gentilezza, pazienza e accoglienza.

Se ricadiamo nel giudizio verso noi stessi, se continuiamo a dirci che non dovremmo attivare ancora queste dinamiche, che dovremmo averle superate, che sono sbagliate e che quindi noi siamo sbagliati ecco di nuovo ripiombare nel circolo vizioso di non amore. È questo giudizio che alimenta la rabbia e la frustrazione che poi avvelenano le nostre relazioni.

Rendiamo piuttosto l’altro uno specchio limpido in cui riconoscere le nostre pretese. In questo puro vedere lo liberiamo da aspettative distorte e liberiamo anche noi stessi. Vedendo il mio bisogno, gli do valore e dignità e decido cosa farci, me ne assumo la responsabilità.

In fondo amare me stessa e amare l’altro sono la stessa cosa, sono imprescindibili. Altrimenti chiederò all’altro di validarmi, di farmi sentire degna di essere amata, ma l’altro non può farlo. La sua validazione gratifica l’ego ma non può sanare le mie ferite, non può placare le mie paure.

Allo stesso tempo anche il mio dare sarà sterile se nasce dalla pretesa di conoscere le esigenze dell’altro. Non le conosco, solo lui/lei può sapere, in cuor suo, di cosa ha bisogno.

L’amore è il riconoscimento che IO sono la mia priorità, che perseguire il mio benessere è essenziale e al contempo riconosco a TE lo stesso potere di conquistare la felicità. Non devo salvarti, non devi salvarmi.

Stiamo camminando insieme verso la stessa direzione di pura luce e amore – e le eclissi sono dei potenti portali di risveglio – ma ogni percorso è diverso e ogni passo è unico e perfetto. Rispettiamolo e onoriamolo.

Lara
Lara

Mi chiamo Lara e sono un’astrologa dall’animo spirituale.
Ti aiuto a scoprire il potenziale evolutivo dell’astrologia. Seguimi iscrivendoti alla newsletter .

blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inviato tramite WhatsApp