Che mamma sei (o sarai) ? – Te lo dice la Luna

Il 12 maggio si celebra la festa della mamma perciò quale occasione migliore per scoprire che tipo di mamma sei ?

Simbolicamente la mamma è legata alla luna, l’astro che governa il mondo emotivo ed evoca il legame primario con colei che ci ha nutrito, protetto e accudito fin dal concepimento quando eravamo tutt’uno con lei.

Questo legame simbiotico continua anche dopo la nascita visto che il cucciolo d’uomo ha bisogno di attenzioni esclusive e continuative che dovrebbero essere assicurate dal genitore con cui si crea questo legame privilegiato e unico.

Il segno e la posizione della luna ci racconta tanto della nostra infanzia ma, in un gioco di riflessi e di risonanze, ci dice anche che mamma siamo o saremo.

Clicca sul pulsante qui sotto per sapere in quale segno si trova la tua luna, inserisci i dati richiesti, leggi il risultato e poi torna qui per proseguire la lettura:

Luna in Ariete

Con la luna in ariete sei una mamma appassionata che ha un rapporto viscerale con i figli.

Sei generosa, istintiva e piena di slanci ma visto che ti fai facilmente catturare da interessi e stimoli nuovi puoi essere un po’ incostante, a volte molto presente nella loro vita quotidiana, altre distratta da una passione improvvisa che ti porta altrove.

Puoi perdere facilmente la pazienza soprattutto se non hai modo di concederti anche spazi personali dove combattere le tue battaglie.

Con la figlia femmina possono innescarsi rivalità e piccoli scontri che però sono come temporali d’estate: arrivano impetuosi ma subito dopo risplende il sole.

Luna in toro

Sei una mamma molto tradizionale che vuole far sentire il suo cucciolo protetto, coccolato e circondato da costanti attenzioni.

In particolare sei attenta a non farle mancare nulla dal punto di vista pratico così gli cucini i suoi cibi preferiti e ti assicuri sempre che si alzi da tavola sazio. Vigili affinché non prenda freddo d’inverno e non sudi troppo d’estate. Hai provveduto subito ad aprirgli un fondo per gli studi universitari.

Insomma, sei una mamma su cui poter contare. Sempre. Attenta a non colmarlo di attenzioni eccessive e non richieste perché poi pretenderà, anche da grande, il tuo supporto.

Luna in Gemelli

Sei una mamma allegra, simpatica e giocherellona. Con i tuoi figli vuoi instaurare un rapporto giocoso basato sulla complicità dello scambio dialettico. Ti piace parlare e scherzare con loro ma hai anche bisogno dei tuoi spazi di svago e disimpegno.

La tua forza è nella leggerezza che vuoi trasmettergli senza caricarli di preoccupazioni e paure; li lasci liberi di sperimentarsi senza stargli troppo addosso.

Di contro potresti essere un po’ discontinua, catturata da stimoli nuovi che ti portano altrove rischiando di non cogliere appieno le loro necessità.

Sei molto sintonizzata su un registro “mentale” e quindi puoi avere poca dimestichezza con le loro emozioni che tendi a razionalizzare rischiando di farli sentire, a volte, incompresi.

Luna in Cancro

Sei una Mamma con la M maiuscola. Ti occupi dei tuoi figli con totale dedizione. Hai con loro un feeling speciale per cui cogli tutte le sfumature del loro umore e sei sempre disponibile quando hanno bisogno di te.

Essere mamma è qualcosa di prioritario nella tua vita e puoi anche dedicarti esclusivamente a loro senza sentire di aver rinunciato a qualcosa.

La tua intensa sensibilità che ti connette ai tuoi bambini come se ci fosse un invisibile cordone ombelicale può essere un limite quando cerchi di sostituirti a loro pur di non vederli in difficoltà.

In questo modo puoi farli sentire fin troppo protetti rendendoli dipendenti da te anche quando saranno grandi. E per quanto questa eventualità ti lusinghi in cuor tuo sai che hanno bisogno di uscire dal nido e camminare con le loro gambe. Solo così torneranno da te in piena libertà e amore.

Luna in leone

Sei una mamma speciale agli occhi dei tuoi figli, piena di entusiasmo e slanci di generosità.

Ti piace giocare e divertirti con loro in modo spontaneo e naturale.

Loro si rispecchiano nel tuo sguardo, così se tu credi in loro e nelle loro potenzialità si sentiranno spronati a mettersi in gioco e a esprimere se stessi.

Attenzione invece a caricarli di aspettative irrealistiche perché in questo modo non si sentiranno amati per ciò che sono e sostituiranno il piacere di essere se stessi con la ricerca di essere speciali agli occhi degli altri.

Per non scaricare le tue ambizioni su di loro è necessario che tu possa mantenere degli spazi personali dove poterti esprimere in modo creativo e dove poter brillare. La recitazione è uno sbocco ideale per gratificare il bisogno di teatralità della tua luna.

Luna in Vergine

Sei una mamma molto attenta alla dimensione pratica della vita di tuo figlio. Ci tieni che si presenti sempre ordinato e pulito. Lo sproni a disciplinarsi nella gestione della sua persona e delle sue cose. Pretendi che la sua cameretta sia sempre a posto e su questi punti sei piuttosto intransigente.

D’altro canto tu sei una madre super efficiente nella gestione della casa e delle necessità quotidiane del tuo bambino che non avrà mai una maglietta sgualcita o una macchia sui pantaloni.

L’ombra che si nasconde dietro questa luna così inquadrata è un eccesso di puntigliosità a discapito del piacere di stare con i tuoi figli.

E’ possibile che tu abbia bisogno di avere tutto sotto controllo perché con l’ordine tieni a bada l’ansia e il senso di inadeguatezza.

E’ importante che ti realizzi dal punto di vista lavorativo fuori casa in modo da scaricare certe spigolosità del tuo carattere sul lavoro e poterti permettere di lasciarti un po’ andare quando torni a casa.

Luna in Bilancia

Sei una mamma bella, elegante e raffinata e trasmetti ai tuoi figli questo senso di armonia e bellezza.

Sei molto attenta alla forma e perciò insegni presto ai tuoi figli le buone maniere sia in famiglia che in società. Non tolleri che eccedano in baccano o schiamazzi; pretendi da loro sempre un comportamento rispettoso delle persone e dell’ambiente in cui si trovano.

Nel tuo bisogno di trasmettergli il senso del bello puoi portarli fin da piccoli per musei e mostre d’arte.

In questo tua necessità di armonia a tutti i costi rischi di privilegiare la forma alla sostanza al punto di reprimere in loro una sana contestazione che potrebbe favorire, dopo l’iniziale disagio, equilibri più sinceri.

Luna in Scorpione

Sei una mamma complessa e profonda non facile da descrivere perché il tuo essere madre dipende molto dagli aspetti che fa la luna e da come hai elaborato certe esperienze difficili della tua vita.

Certo è che in te c’è un anima intensa e indagatrice che sa vedere dietro le apparenze e coglie spesso le incongruenze e la mancanza di sincerità.

Nel legame con i tuoi figli cerchi una profonda intimità. Cogli i loro stati d’animo spesso ancora prima che siano evidenti a loro stessi e per questo nell’espressione più luminosa, questa luna ti permette di essere un supporto emotivo molto valido per i tuoi figli.

Il lato negativo di questa luna è il bisogno di esercitare potere emotivo. Per te è molto facile perché sai cogliere i punti deboli degli altri e questo ti permette di controllarli.

Devi vigilare su questa attitudine perché puoi creare un legame molto bello e intenso con i tuoi figli solo se sai rispettare i loro spazi privati.

Luna in Sagittario

Sei una mamma positiva, solare ed entusiasta della vita. Vivi la maternità con naturalezza e vuoi trasmettere ai tuoi figli il tuo amore per ciò che è lontano, esotico o diverso.

Per questo è possibile che insieme facciate dei bei viaggi improntati all’avventura o li fai andare lontano con la mente grazie a racconti fantastici che li fanno volare con l’immaginazione.

Sai trasmettergli la fiducia nella vita e il coraggio di spaziare e sperimentarsi in modo libero, senza apprensioni.

In altri casi è possibile che tu sia coinvolta in un percorso spirituale o religioso e sarà la fede verso qualcosa di più grande che vorrai comunicare ai tuoi figli.

E’ importante che tu dia spazio alla tua sete di conoscenza per sentirti intimamente appagata altrimenti rischi di sentire (e far sentire) i tuoi figli come un limite alla tua crescita personale.

Luna in Capricorno

Più che mamma sei madre. Piuttosto austera, severa e autoritaria è probabile che tu sia molto impegnata nel lavoro dove ricopri un ruolo di responsabilità che ti tiene fuori casa per gran parte della giornata.

O, in altri casi, sei l’unico genitore per tuo figlio e quindi hai sulle tue spalle tutto il peso di questo ruolo per cui senti che devi essere forte per poter darle il meglio.

E tu il meglio glielo dai in termini di sicurezza materiale mentre hai molta difficoltà nel manifestare il tuo affetto con baci e tenerezze ma soprattutto hai difficoltà nell’ entrare in contatto con la vulnerabilità e con la fragilità dei tuoi bambini che puoi reprimere etichettandola come inadeguata e non appropriata.

Con i tuoi figli hai l’occasione di recuperare quell’infanzia che ti è stata negata se hai la forza di affrontare e smantellare le tue forti difese.

Luna in Aquario (senza c)

Sei una mamma particolare, libera e stravagante; non senti fortissimo l’istinto materno tanto che puoi dedicarti con amore anche a figli non tuoi, adottati o del partner perché in te non è forte il bisogno di riconoscerti nella prole.

L’amore per i tuoi figli lo esprimi soprattutto rispettando la loro natura e la loro individualità che assecondi sempre visto che poni la libertà al di sopra di tutto.

Certo è che il ruolo di madre a tempo pieno non ti si addice perché hai bisogno di nutrirti di stimoli sempre nuovi che trovi soprattutto nella condivisione di progetti e con l’impegno sociale o grazie ai legami d’amicizia.

In particolare per te non è facile interagire con i bambini molto piccoli perché il rapporto che si instaura col bambino nei primi mesi di vita lo senti soffocante e limitante e ti senti privata della tua libertà. Questa caratteristica si mitiga se il tuo segno solare è cancro o pesci.

Va molto meglio quando il bambino cresce e puoi impostare un rapporto più paritario e amicale.

Luna in Pesci

Sei una mamma dolce ed estremamente empatica tanto che crei con tuo figlio un legame psichico per cui puoi sentire ciò che lui sente anche se siete distanti kilometri.

Sei, ai suoi occhi, una mamma buffa, sempre con la testa tra le nuvole; ma allo stesso tempo sai trasmettergli un senso di meraviglia per la vita che rende la sua infanzia un luogo magico e fatato.

Sei molto attenta allo stato d’animo del tuo bambino mentre potresti trascurare questioni più pratiche, non so, stirargli la maglietta, piuttosto che preparargli la merenda.

Non ne risentirà più di tanto visto il legame speciale che vi lega.

Attenta, invece, a non cercare nel tuo bambino un senso di completezza totalizzante, caricandolo di una responsabilità eccessiva nel gratificare il tuo bisogno di fusionalità.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.