analisi TEMI NATALI

CARLO RAMBALDI – La MANUALITA’ è Verginea

Ma di che segno poteva mai  essere il papà di E.T. ? della vergine, ovviamente.

Carlo Rambaldi negli anni ’70 – ’80 prima che gli effetti speciali ottenuti dal digitale invadessero il mondo del cinema, inchiodava gli spettatori davanti al grande schermo rapiti dalle immagini di King Kong che si arrampicava sul grattacelo, o dal tenero extraterrestre E.T. che cercava la via di casa.

astro_2a_165_carlo_rambaldi.54339.16269Le creazioni in cartapesta di Rambaldi erano il risultato  della combinazione tra arte, artigianato e tecnologia  espressione della manualità del sole vergine e l’ingegno tecnologico di urano in opposizione che si concretizzava in opere estremamente realistiche ed esteticamente accattivanti (asc.bilancia con venere in bilancia).

Realistiche a tal punto che nel film Una lucertola con la pelle di donna, la scena in cui si vivisezionavano dei cani valse una denuncia al regista, Lucio Fulci, per maltrattamento e crudeltà verso gli animali ma che in realtà erano fantocci abilmente ideati  dalla fervida immaginazione creativa (luna in leone congiunta a nettuno)  di Rambaldi.

Plutone in IX casa opposto a giove, nell’asse della comunicazione – e il cinema è una forma di comunicazione – riflettono l’intensa ambizione che lo animava,  sostenuta dall’ impegno costante e rigoroso (saturno in I casa) che lo ha portato a raggiungere risultati sempre più sorprendenti che le valsero tre oscar per gli effetti speciali, tra cui, l’ultimo, nell’83 proprio per l’indimenticabile E.T..

 a cura di Lara Serafino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.